SCUOLA DI CUCINA

Pasta alla norma al forno di Benedetta Parodi

LEGGI IN 1'

La pasta alla Norma, nata come omaggio culinario alla più bella opera del compositore Vincenzo Bellini, è pronta per risuonare nelle vostre cucine con tutti i suoi profumi e sapori.

Ma quanto sarebbe bello poterla preparare in anticipo con calma e averla pronta per la cena?

Benedetta ha pensato proprio a questo e ce la propone cotta al forno con l’aggiunta di mozzarella.

Il risultato? Una pasta morbida e cremosa dentro, croccante e perfetta fuori.

Scaldate il forno e le corde vocali.

Divertitevi in cucina, ai piatti sporchi ci pensa Pril!

 

 

Ingredienti

 

  • 1L di passata di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • basilico q.b.
  • 2 melanzane
  • 350 g di rigatoni
  • ricotta salata q.b.
  • olio per friggere
  • sale

 

 

Procedimento

 

Cuocere la passata di pomodoro con l’aglio, il basilico e un pizzico di sale senza olio per una decina di minuti, in modo da far insaporire e restringere il sugo.

Scaldare in un pentolino l’olio per friggere. Tagliare la melanzana a cubetti e, una volta che l’olio è bollente, friggere i cubetti poco per volta, scolarli e farli asciugare sulla carta da cucina salandoli leggermente.

Lessare la pasta e, una volta pronta, condirla con il sugo di pomodoro, unire le melanzane (tenendone un po’ da parte) e la ricotta salata grattugiata. Servire ogni piatto con l’aggiunta di una manciata di melanzane fritte e un’altra spolverizzata di ricotta.

 

Per la gratinatura in forno: Mozzarella

Tempo di realizzazione: 30 minuti

 

SCARICA SUBITO LA RICETTA

CONDIVIDILA SU WHATSAPP

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione