SCUOLA DI CUCINA

Orata al sale di Benedetta Parodi

LEGGI IN 1'

Anche voi, in primavera, iniziate a prediligere ricette più light in vista dell’estate? Se la risposta è sì, l’orata al sale di Benedetta Parodi è il piatto perfetto per voi. L’orata al sale è infatti uno dei secondi di pesce più amato da tutti perché è leggero, ma allo stesso tempo sfizioso e gustoso: grazie alla sua cottura in crosta di sale, il pesce rimane tenero e succoso e non lascia un senso di fame a fine pasto! Questo metodo di cottura è piuttosto antico ed è anche molto sano perché l’orata cuoce lentamente grazie al vapore che si viene a creare in forno, e quindi non c’è bisogno di aggiungere grassi. Gli ingredienti sono pochi, facili da trovare e soprattutto la ricetta non è per niente difficile, anzi, è così semplice e veloce che potete cucinarla anche in pausa pranzo nelle giornate di smart working. Provare per credere! Divertiti in cucina, ai piatti sporchi ci pensa Nelsen!

 

 

Ingredienti

 

  • 600g di Orata non squamata
  • 2 kg di sale grosso
  • 2 albumi
  • Limone qb

 

 

Procedimento

 

Mettere il sale in una ciotola con uno o due albumi. Mescolare tutto insieme. Adagiare un primo strato sul fondo della teglia adagiare il pesce e ricoprirlo completamente col sale rimasto.

Mettere in forno a 180 gradi per 30 minuti. Spezzare la crosta di sale estrarre il pesce, pulirlo e servirlo a tavola semplicemente con un filo d’olio o limone, se gradito.

 

SCARICA SUBITO LA RICETTA

CONDIVIDILA SU WHATSAPP

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione