SCUOLA DI CUCINA

Pandoro farcito con mascarpone e panna: tutti i passaggi per farlo

LEGGI IN 2'

Nel periodo delle feste di Natale, il pandoro farcito con mascarpone e panna è uno dei dessert più apprezzati del nostro carrello dei dolci. Se infatti il celebre pane veronese è buono anche da solo, con la tradizionale spolverata di zucchero a velo sopra, tagliato per il lungo e insaporito da un ripieno denso e cremoso, diventa superlativo.

Come prima cosa, va fatta proprio la crema a base di mascarpone e panna, una ricetta che possiamo eseguire anche il giorno prima. Anzi, meglio se lasciamo questo ripieno in frigo a rassettare per una notte prima di utilizzarlo, in modo che si solidifichi un pochino, diventi più semplice da stendere e resti compatto.

Mettiamo in una coppa ampia circa 500gr di mascarpone, tirato fuori dal frigo una decina di minuti prima e sbattiamolo con 150gr di zucchero a velo e mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia, fino a quando la crema non è ben amalgamata e soffice. Aggiungiamo mezzo bicchiere di gocce di cioccolato fondente e mescoliamo per incorporare.

In una ciotola a parte montiamo 250ml di panna già zuccherata a neve fermissima, poi aggiungiamo poche cucchiaiate alla volta alla crema di mascarpone. È importante fare in modo che la panna non si smonti, perciò usiamo una spatola e incorporiamola con movimenti che vanno dal basso verso l’alto.

Copriamo la ciotola con uno strappo di pellicola trasparente e mettiamo in frigorifero a rassettare per un paio d’ore almeno. Al momento di comporre il nostro pandoro farcito con mascarpone e panna, tiriamo fuori, tagliamo il pandoro a fette orizzontali e iniziamo a stendere la crema sulla base, magari aiutandoci con una sacca da pasticcere.

Lo strato superiore di pandoro andrà appoggiato svasato, in modo che le punte non siano in parallelo rispetto a quelle inferiori. Stendiamo un secondo strato di crema e proseguiamo in questo modo fino alla cima del pandoro, che andrà spolverata con lo zucchero a velo e, se vogliamo, decorata con glassa di cioccolato fondente.

Se vogliamo rendere il dolce più scenografico, creiamo un fiore di crema di mascarpone e panna sulla punta e decoriamo con tre golose ciliegie candite, il tocco finale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta