BENESSERE

Qual è il momento migliore per dormire?

Essere stanchi spesso dipende dall'igiene del sonno. Se non dormi bene, e con dormire bene s'intende il quantitativo giusto di ore raccomandate in una fascia di tempo fissa, potresti soffrire di alcuni sintomi da privazione che potrebbero avere conseguenze sulla salute.
LEGGI IN 2'

Tutti dobbiamo dormire. È fondamentale per la salute. Devi però sapere che non sempre lo si fa nel modo giusto e al momento giusto. Secondo la National Sleep Foundation, gli adulti dovrebbero dormire tra le sette e le nove ore ogni notte.

Gli effetti della privazione del sonno possono essere molto più gravi del semplice sentirsi stanchi e scontrosi il giorno dopo. Gli studi hanno collegato la privazione del sonno a un aumento dello stress, dalla compromissione cognitiva, dell'ipertensione e soprattutto del consumo eccessivo di cibo.

Qual è l'ora giusta per andare a dormire?

Il modo più logico per determinare quando dovresti andare a dormire è pensare a quando devi svegliarti per lavoro, svegliare i bambini o qualsiasi altra cosa tu faccia per iniziare la giornata e contare da lì. Secondo i ricercatori dell'Università di Cambridge, la maggior parte delle persone impiega dai 5 ai 20 minuti per addormentarsi, quindi quando conti indietro per determinare la tua ora per andare a letto, aggiungi circa 20 minuti al tempo della nanna (dalle sette alle nove ore). Quindi, se devi essere al lavoro alle 9 del mattino e hai bisogno di due ore per prepararti e raggiungere l'ufficio, dovresti andare a dormire tra le 21:40 e la mezzanotte.

Tuttavia, secondo gli esperti, il momento in cui ti addormenti non è il fattore più importante nel determinare quanto sei riposato al mattino. Ciò che è davvero importante, tuttavia, è che dormi abbastanza e che ti attieni a un programma. Se ti svegli prima che la sveglia suoni, prova a spostare l'ora di andare a letto un po' più tardi; se ti ritrovi a lottare per rimanere sveglio fino all'ora di andare a letto, prova a cambiarlo un po' prima.

Una volta determinata l'ora di andare a letto che funziona per te, mantieni questa abitudine. Il cervello non ha la capacità di riprendersi il sonno perso. Purtroppo, la stanchezza si accumula e dormire per tutto il weekend non cambierà la sensazione di fatica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta