BENESSERE

4 modi di allenarsi che possono farti riposare meglio

Fare movimento ti permette di dormire meglio, perché lo sport abbassa lo stress, stanca il corpo e anche la mente nel modo giusto. Ecco quindi qualche consiglio per imparare a sfruttare correttamente le ore di sonno.
LEGGI IN 1'

Una buona notte di sonno è fondamentale per affrontare le giornate. Per le persone tra i 18 e i 64 anni, è generalmente consigliabile dormire dalle sette alle nove ore a notte. Ma affinché le sette o le nove ore siano considerate di buona qualità, significa che dovresti addormentarti in 30 minuti o svegliarti non più di una volta a notte.

Migliora i livelli di fitness. L'idoneità cardiorespiratoria, o la capacità del corpo di utilizzare l'ossigeno durante un'attività fisica sostenuta, migliora con l'esercizio ed è anche associata a un buon riposo notturno.

Regola il ritmo circadiano. L'esercizio fisico, in particolare quello aerobico, aumenta i livelli di sostanze chimiche cerebrali che migliorano l'umore come la serotonina, che può migliorare la regolarità dell'orologio biologico, altrimenti chiamato ritmo circadiano.

Fai 30 minuti di esercizio al giorno. Non è necessario eseguire un allenamento ad alta intensità come la corsa o il canottaggio. Le attività ricreative come camminare, fare giardinaggio o yoga, ti daranno risultati altrettanto buoni o migliori nel migliorare la qualità del sonno.

Sii costante. Qualunque attività fisica tu scelga, ciò che conta è che tu lo svolga regolarmente. I vantaggi richiederanno probabilmente dalle sei alle otto settimane per entrare in azione. I benefici funzionano in entrambi i modi: un buon sonno migliora il modo in cui funzioniamo durante il giorno sia mentalmente sia fisicamente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione