IDEE MAKEUP

Mascara, i segreti del cosmetico più amato

LEGGI IN 2'

Il mascara è il cosmetico più amato e utilizzato. Riesce a dare al tuo sguardo una maggiore intensità, con pochissime passate. Ed è facile da utilizzare. Anche se non sei una make-up artist o un’amante del trucco, sicuramente lo saprai applicare perfettamente. Ma conosci questo prodotto?

Che cos’è

Il mascara è usato per ispessire, allungare, colorare, arricciare e dare volume alle ciglia. È uno dei cosmetici più antichi: il primo pare risalire al 4000 aC in Egitto. Gli egizi usavano una sostanza chiamata kohl per scurire le ciglia, le sopracciglia e le palpebre. Il kohl egiziano era probabilmente fatto di galena o solfito di piombo, malachite e carbone o fuliggine. Anche i babilonesi e gli antichi greci usavano cosmetici per gli occhi, così come successivamente i romani. 

I primi mascara dell'era moderna avevano una forma simile una torta pressata. Si applicavano sulle ciglia con uno spazzolino inumidito. Gli ingredienti in genere erano sapone e pigmento nero, entrambi al 50%.  Una variazione di questo mascara era quello in crema, una sostanza simile a una lozione che era confezionata in un tubo. Per applicarlo, l'utente doveva spremere una piccola quantità dal tubo su un pennellino. Era un processo disordinato che è stato molto migliorato con l'invenzione negli anni '60 dell'applicatore. Questo dispositivo brevettato era un'asta con una scanalatura che raccoglieva una quantità consistente di mascara. Successivamente, fu sostituita con una spazzola.

Formulazioni

Esistono diverse formule per il mascara. Tutti contengono pigmenti, che però non devono derivare ​​dal carbone o dal catrame. Il nerofumo è il nero della maggior parte delle ricette di mascara, mentre il marrone è dato dagli ossidi di ferro. In alcune formule vengono utilizzati altri colori come il blu oltremare, che deriva da lacche sintetiche.

Un tipo comune di mascara consiste in un'emulsione di oli, cere (da quella d’api a quella di carnauba) e acqua. Gli oli possono essere olio minerale, lanolina, olio di lino, olio di ricino, olio di trementina, olio di eucalipto e persino olio di sesamo. Alcune formule contengono alcol. L'acido stearico è un ingrediente comune nella base di lozioni, così come la ceresina e le gomme (gomma adragante e la metilcellulosa). Alcuni mascara includono fibre fini di rayon, che rendono il prodotto più viscoso.

Come si applica

Per applicare correttamente il mascara devi rispettare tre semplici regole:

 

  1. Non sottovalutare la potenza di un buon piegaciglia! Arricciare le ciglia, concentrandosi sulle punte e sugli angoli, dà al tuo mascara un vantaggio.
  2. Proprio come il tuo fondotinta, le ciglia hanno bisogno di un primer. Il primer può aiutare a mantenere il mascara in posizione e ad allungare le ciglia. Scegli la formula giusta e sarà anche ricca di ingredienti nutrienti.
  3. Applica il mascara dalla radice alla punta. Inizia dalla radice delle ciglia superiori, muovendo la bacchetta avanti e indietro mentre ti fai strada per catturare ogni singola ciglia. Applica poi il mascara sulle ciglia inferiori usando solo la punta della bacchetta per evitare grumi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione