SCUOLA DI CUCINA

Macarons al lampone per la festa della mamma: come farli

LEGGI IN 2'

Non c’è festa della mamma senza un buon carrello dei dolci pieno di ogni delizia zuccherosa, il modo migliore per celebrare questa data importante. Le mamme meritano questo ed altro e senza dubbio prenderle per la gola, scegliendo anche ricette diverse dalle classiche torte, può essere una coccola in più per la regina della giornata.

I macarons sono di certo un esempio di pasticceria mignon più ricercata e hanno di buono che possiamo fare cialde con un impasto unico, da farcire con ripieni tutti diversi. Di sicuro la scelta sul gusto da dare ai dischi di meringa è vasta, ma per la festa della mamma possiamo cercare qualcosa di goloso ma anche dal colore rosato.

Una buona opzione sono i macarons al lampone, che si possono farcire con una semplice confettura di frutti di bosco, ma anche con una ganache al cioccolato bianco o crema alla Nutella. La nostra farcia, come avremo di certo capito, viene comunque in un secondo momento, perché prima dobbiamo occuparci dei dischi di meringa al lampone.

Macarons al lampone: come si fanno

Si parte quindi dagli ingredienti delle cialde, ossia 120gr di albumi, 190gr di zucchero a velo, 100gr di farina di mandorle, 15gr di lamponi essiccati e macinati finemente, 40gr di zucchero semolato. Se vogliamo rendere più intenso il colore della meringa, aggiungiamo anche poche gocce di colorante alimentare rosa.

Mettiamo gli albumi in una ciotola la sera prima di fare i macarons, coprendo con pellicola trasparente e lasciando riposare in frigo per una notte. Questo passaggio ci aiuterà a rendere l’impasto più facile da lavorare. Il giorno dopo, tiriamo fuori e occupiamoci del nostro dolce.

In una ciotola mescoliamo insieme la farina di mandorle con lo zucchero a velo e la polvere di lamponi fino a quando il composto non è omogeneo e di un bel colore rosa. Nella planetaria ora versiamo gli albumi tirati fuori dal frigo e montiamoli fino a quando non diventano spumosi, dopo di che aggiungiamo lo zucchero semolato e proseguiamo fino a quando non sono a neve ferma.

Aggiungiamo il colorante alimentare, mescoliamo e in ultimo addizioniamo gli ingredienti secchi poco alla volta al mix di albumi e zucchero, incorporandoli con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli. A questo punto trasferiamo il composto in una sacca da pasticcere e creiamo i nostri dischi su una teglia foderata con carta forno.

È importante che i dischi dei macarons siano tutti della stessa misura e ben distanziati, in modo che si cuociano senza attaccarsi e siano poi facili da unire. Li dovremo lasciar riposare in teglia per circa 40 minuti prima di cuocerli in forno preriscaldato a circa 150° C per una decina di minuti, o comunque fino a quando non vedremo che la parte bassa della cialda è ben sollevata e soda.

Ora possiamo sfornare i macarons al lampone e lasciarli raffreddare prima di farcirli con il ripieno che ci è maggiormente gradito, o meglio, più gradito alla signora mamma!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta