2019/07/23 14:08:5031919
2019/07/23 14:08:5045868

VITA DI COPPIA

Lui non vuole sposarsi: come affrontare la situazione serenamente

LEGGI IN 2'

I tempi cambiano, ma alcune paure tipicamente legate all'essere umano restano immutate nel tempo. Una di queste è la tendenza di alcuni uomini a scappare dinanzi alle responsabilità, soprattutto quelle di tipo sentimentale, quelle che mettono le ali ai piedi e lo fanno fuggire dinanzi all'idea di mettere la fede al dito e fare famiglia.

Ovviamente la situazione è un pochino più complessa di così, in quanto i motivi per cui lui non vuole sposarsi possono essere molteplici e non solo legati alla fobia del classico giogo al collo del matrimonio. Questa immagine dell'uomo sposato e accalappiato a vita è tipica soprattutto dei ragazzi giovani, che ancora vogliono sperimentare prima di mettere la testa a posto.

Quando lui non si vuole sposare, ma ha un'età adulta, il discorso invece cambia. Potremmo trovarci dinanzi al classico Peter Pan, che nonostante gli anni passino, dentro resta un ragazzino che ama folleggiare, ma potrebbe anche essere che il nostro partner abbia motivazioni più profonde che lo tengono lontano dal matrimonio.

Le più classiche sono il non credere nel sacramento religioso o nel valore del rito civile, la paura di non essere all'altezza del compito di bravo marito (magari ha visto i suoi genitori essere infelici, tradirsi, non amarsi abbastanza), la paura che lo step successivo richiesto sia di diventare padre pur non sentendosi pronto, il timore di fare gli errori già fatti in un precedente matrimonio finito male.

Una volta compreso il motivo per cui il nostro lui non vuole sposarsi, sta a noi decidere come affrontare la situazione. Se per noi il matrimonio è importante e il non essere marito e moglie ci pesa, dovremo prendere una decisione, parlando con il partner. Spesso desiderare cose diverse può dare adito a lungo andare a problemi seri e può far sorgere sentimenti di astio nella coppia.

Importantissimo in questi casi è confrontarsi a cuore aperto, cercando di venire incontro reciprocamente ai bisogni e alle richieste dell'altra persona. Magari lui non ha intenzione di convolare a nozze, ma non per questo è detto che non si senta innamorato e pronto ad una convivenza.

Una volta compreso ciò che davvero si vuole, è anche più facile parlare dei possibili scenari futuri insieme. Se la dolce metà non vuole sposarsi non significa che sia necessariamente perché non ci ama abbastanza o non immagini di invecchiare insieme a noi.

Molte coppie arrivano alle nozze anche in età molto adulta, quando il matrimonio non rappresenta più uno spauracchio, anche dal punto di vista economico, per nessuno dei due. Per affrontare la situazione serenamente, il confronto occhi negli occhi è sempre il primo passo per non sbagliare.

La sincerità reciproca aiuta sempre ad essere felici, qualunque via si decida di intraprendere, da soli o mano nella mano, ma sempre rispettandosi e volendosi bene.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione