ERBORISTERIA

Cos'è il karité e da dove arriva

LEGGI IN 2'

Il karité è un rimedio naturale ampiamente utilizzato per i suoi tanti benefici. Gli indigeni lo chiamano "Albero della giovinezza", proprio per le sue proprietà che sono largamente utilizzate nella preparazione dei cosmetici e dei trattamenti di bellezza. Cos'è il karité e da dove arriva questo elisir miracoloso?

Cos'è il karité

Il karité è un albero ad alto fusto (può raggiungere i 15 metri), il suo aspetto ricorda la nostra quercia, con una chioma verde scuro e le foglie raggruppate alle estremità dei rami. Ha fiori profumati e il suo frutto carnoso racchiude un nocciolo legnoso da cui si ricava il prezioso burro.

Dal colore leggermente giallo/verdognolo, profumo gradevole e sapore dolce, il burro di karité oltre ad essere un ottimo condimento della cucina locale è un ottimo antirughe, grazie alle sue proprietà emollienti ed elasticizzanti.

Da dove arriva il karité

La pianta, che fa parte della famiglia delle Sapotaceae, è diffusa in gran parte dell’Africa sub sahariana, dal Camerun all’Uganda. Solo successivamente questa pianta è stata introdotta nelle Americhe e in particolare in Honduras dove è conosciuta come ‘tago’.

Proprietà

Ricchissimo anche di vitamine il burro di karité è reso particolarmente prezioso dalla presenza di circa il 10-20% di sostanze insaponificabili, indispensabili per mantenere la naturale elasticità della pelle. Da sempre usato come protezione da raggi solari, vento e salsedine, ottimo quindi in caso di eritemi, piccole ustioni o arrossamenti.

Le principali proprietà del burro di Karité sono:

  • Idratante
  • Lenitiva
  • Filtrante
  • Protettiva
  • Emolliente
  • Effetto antietà

Puoi usarlo per la cura della pelle di viso e corpo e anche per prenderti cura dei tuoi capelli. Inoltre, non ti dimenticare che in gravidanza il burro di karité è consigliato per evitare la formazione di antiestetiche smagliature su pancia e seno. Ma è molto utile anche per lenire gli arrossamenti cutanei del neonato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione