RICETTARIO

Spaghetti riso all'orientale

  • PRIMO
  • DAL MONDO
  • FACILE
  • 30 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Gr. 120 spaghetti o vermicelli di riso, gr. 150 fesa di tacchino, gr. 100 funghi champignon, 1/2 cipolla, 1 carota, 1 barattolo di germogli di soia, 1 cucchiaio di salsa di soia, zenzero fresco

PREPARAZIONE

Mettere a bagno gli spaghetti di riso in abbondante acqua fredda. pulite la cipolla e tritatela grossolanamente. lavate e spellate la carota e tagliate a la cubetti. pulite gli champignon e tagliateli a fettine. sbucciate lo zenzero e tritatatelo con la grattugia fino a ricavarne 1 cucchiaino di polpa. tagliate la fesa di tacchino a cubetti e rosolateli in padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, bagnateli con la salsa di soia e proseguite la cottura per pochi istanti. mettete da parte la carne e fate rosolare nella stessa padella le carote con la cipolla. quando le verdure saranno cotte ma ancora croccanti, scolatele e mettetele da parte. cuocete ora i funghi e saltate anche i germogli di soia, scolati dal liquido di conservazione, per circa 2 minuti con un filo di olio extravergine di oliva. aggiungete gli spaghetti , lo zenzero ed aggiustate di sale. proseguite la cottura per pochi minuti. unite le verdure messe da parte ed il tacchino, mescolate e lasciate insaporire brevemente a fuoco vivo. servite caldo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione