RICETTARIO

Ravioli di patate in brodo di cappone

  • PRIMO
  • PER GRANDI OCCASIONI
  • DIFFICILE
  • PIù DI 2 ORE

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 litri di brodo di cappone. Per la pasta: 500 g di farina tipo 0, 3 uova intere e 6 tuorli. Per il ripieno: 200 g di patate lessate, 100 g di panna, 100 g di latte, 50 g di mascarpone, 30 g di ricotta affumicata. Per guarnire: 2 uova, un cucchiaio di parmigiano grattugiato, un cucchiaio d'erba cipollina fresca tritata.

PREPARAZIONE

I ravioli di patate in brodo di cappone sono un piatto elaborato per le grandi occasioni.

Per prima cosa fai la sfoglia, impastala bene e poi mettila a riposare avvolta in una pellicola in frigorifero.

Prepara il ripieno: lessa le patate e schiacciane il peso richiesto in una ciotola. Amalgama bene tutti gli altri ingredienti e metti da parte.

Stendi la sfoglia, a mano o aiutandoti con gli appositi attrezzi. Fai i ravioli mettendo delle piccole palline di ripieno ben distanziate su una sfogliaovrapponi un'altra sfoglia, chiudi bene evitando che rimangano bolle d'aria e taglia con lo stampino o con la rotella.

Porta a ebollizione il brodo di cappone.

Nel frattempo prepara delle uova strapazzate in un padellino, cuocendole con un po' di burro e tienile da parte.

Fai cuocere i ravoli per 3 minuti nel brodo, fai le porzioni e decora con le uova strapazzate sbriciolate e poca erba cipollina tritata.

Servi con del parmigiano grattugiato a parte.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta