RICETTARIO

Pesce persico in padella

  • SECONDO
  • FACILI E VELOCI
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 2 PERSONE

500 gr. di filetti di pesce persico surgelati, 1/2 bicchiere di vino bianco, farina quanto basta, 1 ciuffo di menta, 1 spicchio d'aglio, sale, pepe.

PREPARAZIONE

Preparare il pesce persico in padella è semplicissimo e richiede davvero poco tempo. Puoi usare il pesce fresco oppure i filetti surgelati già puliti e pronti per l'uso: l'unica accortezza è farli scongelare per tempo.
Qualora siano congelati, lasciali fuori dal freezer almeno 3 ore prima di iniziare a cuocerli (oppure scongelali la mattina per usarli la sera), passali nella farina schiacciandoli bene da ambo i lati e spolverizzali con un po' di sale e un po' di pepe, possibilmente appena macinato.

Sistema i filetti di persico, senza sovrapporli, in una padella capiente, irrorali con il vino diluito con un poco di acqua e condisci il tutto con l'aglio tritato il più finemente possibile. A questo punto, metti tutto sul fornello, a fuoco medio, e lascia cuocerei filetti di pesce persico per circa 10 minuti, girandoli di tanto in tanto, affinchè cuociano perfettamente senza attaccare. A cottura ultimata, unisci anche il ciuffo di menta tritato finemente per dare al pesce un profumo ancora più intenso e fresco. Servi su un piatto di servizio i filetti conditi con il loro fondo di cottura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta