RICETTARIO

Frutta Martorana

  • DESSERT
  • FACILI E VELOCI
  • MEDIA
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

800 g di zucchero semolato, 3 bicchieri di acqua, 800 g di farina di mandorle, 100 g di farina di maiorca, una bustina di vaniglia o aroma di fire d'arancio, coloranti vari per alimenti, gommalacca per lucidare

PREPARAZIONE

La frutta Martorana ha una storia antica: è stata inventata dalla suore del convento di Santa Maria dell'Ammiraglio che fu costruito nel 1194 - durante il periodo normanno - per le fanciulle di nascita nobile dell'ordine di San Benedetto, grazie a Elisa Martorana. La tradizione vuole che i frutti siano stati fatti per la prima volta in occasione del Vescovo o di un altro dignitario, perchè i giardini del convento - che erano famosi per la loro bellezza - erano rimasti senza frutti e quindi, quelli fatti di pasta di mandorle, furono attaccati ai rami.

Sciogli a fuoco molto basso lo zucchero con i tre bicchieri di acqua. Attendiche cominci a filare: te ne accorgerai quando qualche goccia di zucchero sciolto, fatta scolare da un mestolo di legno, si allungherà a filo. Quindi togli il tegame dal fuoco. Aggiungi la farina di mandorle, la farina di maiorca, la vaniglia e mescola fino a quando la pasta si staccherà tutta insieme dal tegame. Versa l'impasto su un tavolo di marmo bagnato. Appena si sarà raffreddato, lavoralo a lungo con le mani. Quando sarà compatto e liscio, sistemalo negli stampi dalla forma voluta. Decorate infine, a tuo piacimento, con coloranti per alimenti.

Il consiglio

Per lucidare la pasta di mandorle, una volta colorata, dai due passate di gommalacca. Il marzapane dura più a lungo se sostituisci con glucosio una piccola percentuale di zucchero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Camilla

Squisita!!! La consiglio vivamente come regalo natalizio!!!

4 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta