RICETTARIO

Espresso Martini al miele

  • DESSERT
  • COCKTAIL E BEVANDE
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 1 PERSONE

60 ml di vodka, 60 ml di caffè espresso, un cucchiaio di miele d'acacia molto fluido (20 g), ghiaccio, un pizzico di sale marino grezzo preferibilmente Guérande o Maldon, 3 chicchi di caffè.

PREPARAZIONE

Il Martini al caffè o Espresso Martini è un cocktail nato alla metà degli anni '80. La sua paternità è attribuita al genio di Dick Bradsell, a quei tempi bartender del Fred's Club, il bar londinese più in voga di tutto il decennio. Grazie a Dick Bradsell, in breve tempo l'Espresso Martini venne servito in tutti i locali di lusso del mondo.

Per preparare un cocktail perfetto, procurati una vodka di ottima qualità - da provare la Chase Smoked Vodka – e caffè espresso di pura arabica, possibilmente un monorigine africano o indiano.

Versa nello shaker un bicchierino e mezzo di vodka – si usa come misura lo shot, un bicchierino da 40 ml – altrettanto caffè espresso, un cucchiaio (20 ml) di miele d'acacia e un pizzico di sale marino grezzo (Guérande o Maldon). Sbatti vigorosamente fino a quanto il miele non si sarà sciolto. Aggiungi ghiaccio e shakera molto forte, poi filtra il cocktail nella coppetta Martini e servi guarnendo con qualche chicco di caffè.

Olivia Chierighini
Scritto da:

Olivia Chierighini

Giornalista e autrice, Olivia Chierighini scrive solo delle cose che ama di più, esclusi i gatti: le persone, la cultura e il cibo. Nonostante il lavoro quotidiano sul web, crede nell’imprescindibilità dei libri e del profumo della neve. Quando non legge, cucina: come tutti i bravi cuochi, ha un pessimo carattere ma ama la condivisione. Segno zodiacale Leone: ne incarna appieno tutte le qualità e i difetti.

OliviaQuantoBasta

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta