RICETTARIO

Cannelloni bianchi

  • PRIMO
  • FACILI E VELOCI
  • MEDIA
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

20 rettangoli di sfoglia di pasta all?uovo,400 g di ricotta magra,500 g di funghi champignon,200 g di prosciutto cotto,2 o 3 manciate di grana grattugiato,1 ciuffo di prezzemolo,olio quanto basta,sale, pepe e noce moscata quanto basta;per la besciamella:50 g di burro,2/3 cucchiai di farina,1 litro di latte,1 pizzico di sale,un pizzico di noce moscata

PREPARAZIONE

I rettangoli di pasta devono essere di circa 12x8 cm. lessa i rettangoli di sfoglia in acqua bollente salata, scolali e mettili ad asciugare su un telo pulito. pulisci bene i funghi e tagliali a fettine sottili. in una padella fai dorare uno spicchio d'aglio e poi levalo, mettici i funghi e falli trifolare, spruzzaci un po' di limone per non farli diventare troppo neri. unisci un po' di prezzemolo tagliato fino fino e un pizzico di sale. quando i funghi sono cotti, falli raffreddare e poi sminuzzali il più possibile con un coltello. metti la ricotta in una ciotola capiente. sminuzza il prosciutto con il coltello e uniscilo alla ricotta. unisci anche i funghi, una manciata di grana grattugiato e un pizzico di sale. gira bene il composto in modo che gli ingredienti si insaporiscano tra loro. adesso che il ripieno è pronto, preparati sul tavolo da lavoro i rettangolini di pasta sfoglia, il ripieno con un cucchiaio e un contenitore dove poter appoggiare i cannelloni ripieni. prendi un rettangolino di pasta sfoglia, stendilo, prendi un cucchiaio di ripieno e distribuiscilo sul rettangolo come vedi nella foto. adesso arrotola la pasta formando il cannellone. fai in modo che il cannellone si richiuda su se stesso e che l'impasto non esca dai buchi laterali. l'impasto non deve arrivare fino ai bordi in modo che non possa uscire fuori. procedi in questo modo fino a quando avrai arrotolato tutti i cannelloni e appoggiali nel contenitore. a questo punto ti devi occupare della béchamel. usando le quantità sopra descritte puoi seguire il procedimento nella pagina delle salse. in questo caso il latte è di più per rendere la salsa più delicata. adesso imburra la teglia nel fondo e ai lati, disponi i cannelloni nella teglia, uno vicino all'altro in un'unico strato. la teglia, infatti, deve essere tanto larga quanti sono i cannelloni da cuocere. puoi comprare per l'occasione le teglie in alluminio "usa e getta", ci sono di diverse misure, sono pratiche e adatte alla cottura delle paste al forno. sistemati i cannelloni nella teglia procedi a condirli con la salsa béchamel, devi distribuirla in modo uniforme su tutta la superficie aiutandoti con un cucchiaio. sopra la béchamel distribuisci una bella manciata di grana grattugiato, sempre in modo uniforme. la quantità di formaggio dipende dai gusti ma ti consiglio di non esagerare perchè potresti alterare il gusto delicato del ripieno. fatto questo i cannelloni sono pronti per essere infornati. il forno deve essere già caldo a 180° c. considerando che tutti gli ingredienti crudi sono stati cotti separatamente, questa pasta ripiena non deve rimanere in forno molto tempo ma solo il tempo di ottenere la giusta doratura. puoi servirli mettendo sul piatto un filo di salsa béchamel, una spruzzatina di grana grattugiato. un pizzico di noce moscata e appoggiandoci sopra al massimo tre cannelloni. se poi chiedono il bis procedi nello stesso modo riscaldando appena la salsa. l'unica pecca di questo piatto è che ci vuole un po' di tempo a prepararlo e un'attimo a gustarlo perchè è veramente delizioso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione