2019/08/26 03:49:0110779
2019/08/26 03:49:0139025

SCUOLA DI CUCINA

Maionese fatta in casa

LEGGI IN 2'

La salsa maionese fatta in casa

La maionese è una salsa a base di tuorli d’uovo, olio, aceto e limone. È un accompagnamento molto apprezzato per carne, pesce, verdura cruda, panini, senza dimenticare un ottimo abbinamento con patatine fritte e insalate. Inoltre, la maionese è utilizzata come base per realizzare altri tipi di salse.

Prima di iniziare con la preparazione della maionese accertati che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente per non compromettere la realizzazione della salsa.

Procedimento per realizzare in casa la maionese

1 – Per circa 250 g di maionese serviranno due tuorli, circa 250 g d'olio d'oliva o di semi (meglio d'arachidi), il succo di mezzo limone, sale e pepe bianco. La quantità d'olio è solo indicativa, perchè la maionese è pronta quando è soda al punto giusto, quindi tieni sempre da parte un po' d'olio in più.

2 – Metti i tuorli in una ciotola, assicurandoti che non ci sia traccia di albume, aggiungi sale, pepe bianco (facoltativo) e un cucchiaino d'aceto bianco. Procedi sbattendo con una forchetta o una frusta, in senso rotatorio e sempre nello stesso verso.

Come continuare

3 – In seguito, sempre sbattendo, versa l’olio prima goccia a goccia e poi a filo. Se la maionese dovesse addensarsi troppo velocemente, unisci un po’ di succo di limone o in alternativa aggiungilo tutto alla fine.

4 – Molto spesso capita che la maionese ‘impazzisca’, ovvero faccia dei grumi invece che rimanere liscia. Se questo dovesse succedere, aggiungi ancora qualche goccia di limone o aceto oppure metti un tuorlo in un’altra ciotola, sbattilo con un goccio d'olio e poi incorpora la maionese impazzita un cucchiaino per volta. Puoi procedere allo stesso modo anche utilizzando un cucchiaio d'acqua tiepida.

Tocchi finali

5 – Mentre state preparando la maionese considera che l’aggiunta di olio fa addensare la maionese mentre l’aggiunta del succo di limone causa l’effetto contrario ovvero fluidifica la salsa.

6 – Una volta terminata la preparazione lascia riposare la salsa in frigo ricoprendo la ciotola con una pellicola trasparente a contatto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione