2019/03/26 08:12:0729529

SCUOLA DI CUCINA

Classica e rivisitata: tante idee per fare in casa la cioccolata calda

LEGGI IN 2'

La ricetta di base per la cioccolata calda (per 2 persone). 

In un pentolino unisci 300 ml di latte intero a un cucchiaio di amido di mais e uno di fecola di patate a freddo, aiutandoti con un setaccio e mescolando con una frusta perché non si formino grumi. Aggiungi circa 2 cucchiai di cacao amaro, 1 o 2  cucchiai di zucchero a seconda di quanto ti piace dolce e 100 grammi di cioccolato fondente e fai sciogliere, mescolando a fuoco basso finché sarà densa e cremosa.

Cioccolato bianco o gianduia. In alternativa al cioccolato fondente puoi utilizzare una tavoletta di cioccolato bianco o gianduia, che piace tanto anche ai bambini. Oppure extra fondente con una spruzzata di gran marnier: la parte alcolica evapora mentre si cuoce e rimane un delizioso sapore agrumato. Accompagna il tutto con qualche scorzetta d’arancia candita da gustare a parte.

Al peperoncino. Se ami le spezie prova la cioccolata calda con il peperoncino: si abbina benissimo al cioccolato fondente o extra. Puoi aggiungerlo in polvere direttamente in tazza. Un’altra ricetta speziata che sa di festa è la cioccolata calda con la cannella , qualche cubetto di panforte o dei biscottini allo zenzero per accompagnarla.

Alla piemontese. Una variante della classica cioccolata calda è il “Bicerin” piemontese, alla quale va aggiunta all’incirca una tazzina di caffè espresso e un cucchiaio di crema di latte (le dosi della ricetta ufficiale sono segrete).

All’americana. Per questa variante basterà aggiungere della panna montata con una spruzzata di caramello salato come viene servita da Starbucks oppure una manciata di marshmallows.

Latte o acqua? 

La cioccolata calda originale si fa con l’acqua: una ricetta più light che mette d’accordo gli aztechi (gli inventori ufficiali di questa deliziosa bevanda) e i cioccolatai torinesi, che ancora oggi nei bar storici la propongono rigorosamente fatta con l’acqua. In alternativa la cioccolata calda si può fare con il latte di soia e riso, delicati e quasi insapore (perfetti per chi è intollerante al lattosio o è vegano/vegetariano, oppure di cocco e mandorla, per dare un tocco esotico e un gusto più intenso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione