COSA MANGI?

Non solo foglie e semi: la dieta vegana

LEGGI IN 3'

Al contrario di quello che si potrebbe pensare, non sono pochi gli ingredienti che compongono la dieta vegana. Piatti gustosi nascono dal sapere cosa si può realmente mangiare e da pratici abbinamenti tra gli alimenti, non solo semi o verdure, ma anche carboidrati e proteine vegetali.

Ma quali sono gli ingredienti indispensabili da avere in cucina?

Ecco una lista di ingredienti comodi e veloci da preparare che puoi tenere in dispensa per cucinare in modo vegano.

Riso, pasta, pane, e cereali

Via libera ai carboidrati! Pasta, riso o cereali in chicco, da condire con un sugo di verdure. I cereali sono tanti e di diversi tipi, puoi davvero sbizzarrirti: dalla quinoa al cous cous, dal farro all'orzo, dal miglio al bulgur. 

È molto comodo preparare insalate di riso, di pasta, di farro, che durano due o tre giorni e se non hai tanto tempo per dedicarti alla cucina possono essere un asso nella manica, da mangiare fredde in estate e da riscaldare velocemente in inverno. 

Legumi

Per scelta, la cucina vegana non prevede il consumo di carne, pesce e uova, ma li sostituisce con i legumi, ricchissimi di ferro. Ceci, fagioli, lenticchie, fave e piselli sono i benvenuti nella dieta vegana, e anzi, sono fondamentali per il loro apporto nutritivo. Puoi utilizzarli anche per realizzare ottimi burger vegetali. 

Tofu 

Molto proteico, derivato dalla soia, il tofu ha l'aspetto di un formaggio anche se non ne ricorda affatto il sapore. Ne esistono davvero di diversi tipi, alcuni dei quali possono essere consumati al naturale con olio e sale, con pane e verdure o maionese (rigorosamente vegana), altri possono essere utilizzati per fare sformati, torte salate, come ripieno al posto della ricotta, perfetti in padella con le verdure e in generale in aggiunta ad altri alimenti per rendere un piatto più ricco e nutriente.

Seitan

Iperproteico, il seitan è un alimento a base di glutine di frumento derivato dal grano o dal farro.

Lo trovi in commercio in diversi formati: a fette, affumicato, a pezzettini o anche sotto forma di würstel o di arrosto. Versatile e molto veloce da preparare in ogni sua declinazione è un ottimo alleato, quando hai poco tempo, per preparare spuntini, pranzi o cene.

Latte vegetale

Le alternative al latte di mucca sono molte: il latte di soia, che trovi anche aromatizzato alla vaniglia o al cioccolato, di riso, di mandorle, d'avena.

Ognuno di essi ha le sue proprietà, il suo gusto e i suoi valori nutrizionali, ma sono comunque tutti ottimi sostituti del latte di derivazione animale.

Sono ottimi bevuti al naturale, ma anche nella preparazione di yogurt, budini, cioccolate calde.

E i formaggi?

Ti abbiamo già parlato del tofu che è perfetto per sostituire la ricotta, al posto del parmigiano puoi utilizzare il lievito alimentare in scaglie per dare più sapore ai cibi, su pasta, riso, zuppa e minestra. Ma se sei intollerante ai lieviti, ovviamente, questa soluzione non fa per te!

Per sostituire il burro usa diverse qualità di olio, di riso, di semi, di oliva, evitando accuratamente le margarine vegetali.

E il gelato?

Non puoi fare a meno della tua vaschetta di gelato tenuta come un tesoro nel freezer? Non devi rinunciarci! Considera che i gusti alla frutta non contengono generalmente latte e per le creme puoi optare per gusti prodotti con latte di soia o di riso.

Un estrattore

Se sei vegana, nella tua dispensa un estrattore non può davvero mancare: ti permetterà infatti di variare l'assunzione di verdura e frutta: con tutta la tua fantasia potrai creare in casa veri e propri integratori naturali di vitamine, minerali ed enzimi con tanto gusto. 

Per dolcificare, dove ce n'è bisogno, oltre allo zucchero puoi usare stevia o sciroppo d'agave.

Ecco il kit delle cose che non possono mancare in casa oltre a semi, verdure, alghe, se hai deciso di seguire la dieta vegana. Che ne pensi, si può fare?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta