IDEE IN CUCINA

Il miele tutte le proprietà e ricette per utilizzarlo

LEGGI IN 2'

Miele, i segreti di un ingrediente

Se da piccoli viziamo i nostri bambini con il miele... un motivo ci sarà! Il miele è un alimento prezioso, ricco di proprietà trasversali comuni a tutti i diversi tipi di miele e altre che variano a seconda del fiore in questione.

Zuccheri e calorie

Il miele, rispetto allo zucchero raffinato, quello bianco, che siamo abituate a portare in tavola, ha quasi 100 calorie in meno: 304 per 100 grammi il miele, contro i 392 dello zucchero. Se l'idea di mettervi a dieta non vi dispiace cominciate con lo zuccherare il caffè in questo modo. La composizione poi degli zuccheri del miele è 80% fruttosio e 20% glucosio, anche qui l'ago della bilancia pende a favore del benessere.

Le varietà

Ogni miele è diverso, e l'Italia può vantare oltre 30 varietà di miele monofloreali! Scopriamone qualcuno
Miele di corbezzolo: è il più pregiato in assoluto, ed è piuttosto insolito, quindi da veri intenditori. Ha un colore infatti molto scuro, un profumo intenso che deriva dal fatto di essere “figlio” di una pianta della macchia mediterranea. Prodotto quasi esclusiavamente in Sardegna e nella Maremma toscana è amaro, ha un tempo di cristallizzazione piuttosto veloce e proprietà antisettiche e diuretiche.
Miele di acacia: è al contrario il miele più “facile”, quello più diffuso anche tra i banchi del supermercato. Molto chiaro, quasi trasparente, e molto dolce a causa dell'alto contenuto di fruttosio, che ne evita la veloce cristallizzazione.
Miele di castagno: scuro e ambrato nel colore, amarognolo e persistente nel sapore. Molto diffuso in tutta Italia, anche se ultimamente il castagno è un tipo di bosco in leggero “calo”, e quindi anche la produzione di miele ne risente. Molto ricco in sali minerali, dona una particolare sferzata di energia, ricostituente.
Miele di tarassaco: è il miele del Nord Italia. Prodotto dai cosiddetti denti di leone, i fiori gialli che riempiono i prati prima di trasformarsi in soffioni, è un miele giallo che cristallizza in fretta, dal gusto intenso e persistente.
Miele di tiglio: è il miele con il maggior potere sedativo e calmante, adatto anche per le donne durante il ciclo mestruale. Dal colore giallo intenso con sfumature che possono virare al verde, cristallizza facilmente in grossi grumi. Ha un sapore persistente, intenso preceduto dal profumo simile a quello dei propri fiori.

Le ricette

Estremamente versatile in cucina la varietà del miele va scelta attentamente in base alle note di gusto con cui si deve abbinare. Un miele non vale l'altro! Una volta miscelato con altri ingredienti o messo in cottura i sapori si ampliano, perciò è bene fare attenzione.
Ad esempio cercate un contorno dal sapore dolce per stemperare una carne di selvaggina? Provate le carote al miele dove l'acacia resterà particolarmente dolce. In accostamento a un piatto di pollo è invece meglio puntare su un miele più intenso, di castagno. Per una ricetta speciale, scegliete il corbezzolo. Per i biscotti e tutte le preparazioni dolci e neutre scegliete in base ai vostri gusti personali, tenendo presente che di solito i bambini prefesriscono i gusti più semplici, come l'acacia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta