SCUOLA DI CUCINA

Halloween rice krispie: come usare il riso soffiato per le ricette di Ognissanti

LEGGI IN 2'

La festa di Halloween è un evento che chiama a raccolta gli amanti del mistero e dei party in maschera, siti in ogni parte del mondo. Le celebrazioni, nate da una tradizione celtica e seguite nei paesi anglofoni, da qualche anno a questa parte sono diventate di carattere globale, un modo per festeggiare in un periodo dell’anno diversamente piatto.

Oltre a farci calare nei panni di streghe e vampiri, la festa di Ognissanti porta sulle tavole anche una serie di ricette originali e a tema. I dolci di Halloween sono certamente il peccato di gola a cui non vogliamo rinunciare, soprattutto se poi sono dessert semplici da fare ma anche scenografici, ottimi per i party dei bambini, ma anche degli adulti.

Le ricette di Halloween con i rice krispies sono sicuramente in questa categoria. Il classico riso soffiato zuccherato, ottimo da mangiare col latte a colazione, è un ingrediente speciale per i nostri dolcetti artistici. Li possiamo infatti mescolare con burro e marshmallow sciolti, più colorante alimentare e modellarli nelle forme più disparate.

Le proporzioni per 200gr di rice krispies sono 300gr di marshmallow, 3 cucchiai di burro, più colorante alimentare in gel delle tonalità gradite. Se facciamo le zucche di Halloween, ad esempio, scegliamo quello arancione, mentre se vogliamo fare le faccine di Frankenstein o di altri mostriciattoli, optiamo per quello in nero e verde.

Primo passaggio, far fondere i marshmallow in un pentolino nel quale avremo già messo il burro a sciogliere a fuoco medio basso. Appena i marshmallow saranno fusi possiamo addizionare il colorante alimentare, facendo cadere poche gocce alla volta, fino ad ottenere la saturazione voluta.

A questo punto togliamo il tegame dal fuoco e versiamo il contenuto in una coppa dove avremo messo il riso soffiato, mescolando bene per amalgamare. Il passaggio fondamentale è spruzzare un po’ di olio spray sulle mani per evitare che l’impasto vi si incolli, dopo di che modelliamo il rice krispie delle forme a tema scelte.

Per le zucche facciamo delle palline da schiacciare al centro e decoriamo con zuccherini e scaglie di cioccolato o fondente plastico. Facciamo solidificare prima di portare in tavola.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta