2019/12/12 18:18:5618951
2019/12/12 18:18:5732883

RICETTARIO

Frozen yogurt fatto in casa, la ricetta senza gelatiera

PREPARAZIONE

Si scrive estate, si legge gelato. Sì, visto che i cibi freschi durante la stagione estiva sono l'unica cosa che il nostro palato gradisce, soprattutto poi se sono golosi come un morbido ice cream alla frutta o alle creme. Per non rinunciare al gusto, ma farlo diventare un pochino più light, si può provare il frozen yogurt, che sostituisce il latte intero del gelato con lo yogurt.


La ricetta del frozen yogurt è facilissima da seguire anche a casa e consta solo di tre ingredienti base, anche se quello davvero fondamentale è uno solo, a cui possiamo aggiungere cioccolato fuso, polvere di mandorle, granella di pistacchio e zuccherini. Qualunque cosa la nostra fantasia ci suggerisca per rendere questo dessert più incline ai nostri gusti.

Il frozen yogurt è anche un'ottima merenda per i bambini, sana e genuina, che possono consumare insieme alla frutta di stagione, debitamente amalgamata con il cremoso dolce al cucchiaio. In alternativa possiamo inserire la frutta fatta a purea prima di sistemare il prodotto in freezer, così da ottenere un buonissimo dessert alla fragola, alla banana, alla ciliegia. Sapori che i piccoli amano.

Procedimento per fare il frozen yogurt senza gelatiera

Per fare il frozen yogurt, come detto, l'ingrediente che ci serve davvero è lo yogurt greco, più denso di quello tradizionale e quindi migliore per il nostro lavoro. Versiamolo in una ciotola insieme al miele leggermente sciolto a bagnomaria e all'aroma di vaniglia, poi mescoliamo bene con un frustino elettrico fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati e il composto spumoso.

Trasferiamo il tutto in una vaschetta di metallo per sorbetti e gelato, copriamo con un foglio di cellophane e mettiamo in freezer per 1 ora. Passato questo tempo tiriamo fuori e amalgamiamo con una spatola, poi rimettiamo in freezer per un'altra ora e ripetiamo la stessa operazione. Da qui in poi dovremo mescolare ogni mezz'ora per altre 2-3 volte.

Questo ci permetterà di tenere il frozen yogurt morbido e piacevole al palato, ma anche di non trovarci dinanzi ad un mattone troppo compatto e non avere difficoltà a porzionarlo. Per far sì che sia della consistenza giusta quando lo mangiamo, tiriamolo fuori dal freezer 10-15 minuti prima. Se vogliamo possiamo guarnire le coppe con salsa di cioccolato o caramello e una foglia di menta.

Il consiglio

Per personalizzare il nostro frozen yogurt possiamo aggiungere puree di frutta o anche creme, così come gocce di cioccolato, zuccherini e decorazioni edibili

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione