2019/12/16 09:26:2330456
2019/12/16 09:26:2341387

GRAVIDANZA

Febbre in gravidanza: i rimedi naturali per farla passare senza medicinali

LEGGI IN 2'

Durante i 9 mesi gravidanza le donne sperimentano una serie di modifiche del proprio corpo, atte ad accogliere nel modo migliore la crescita del bimbo nell'utero. L'attenzione alla salute della futura mamma diventa maggiore, evitando potenziali pericoli che possono compromettere una serena gestazione o renderla meno tranquilla.

Eppure, nonostante tutte le accortezze del caso, è possibile che la gestante sia colpita da qualche disturbo tipicamente stagionale, sperimentando raffreddore, mal di gola e febbre, una condizione che merita di non essere sottovalutata. Durante la gravidanza il sistema immunitario si indebolisce leggermente, perciò non è infrequente che infezioni e malanni colpiscano la futura mamma.

Se la febbre è bassa, quindi si presentano solo pochi decimi, si può stare abbastanza tranquille. Invece una febbre alta può essere rischiosa per la salute del feto. Da qui l'esigenza di farla passare in fretta, possibilmente limitando l'uso di medicinali, che possono creare qualche problema.

Sicuramente, in caso di febbre durante la gravidanza, è essenziale confrontarsi col proprio medico per capirne l'origine. In genere il paracetamolo è suggerito per far abbassare la temperatura, mentre sono assolutamente da evitare ibuprofene e aspirine, che in alcuni casi possono portare persino ad aborti spontanei nel primo trimestre di gravidanza.

Qualora il medico fosse d'accordo e la febbre non fosse elevata, la futura mamma può affidarsi ad alcuni validi rimedi naturali per farla abbassare. Molti di questi arrivano dalla saggezza popolare e sono poco invasivi, ma molto efficaci. Uno di questi è il riposo assoluto, preferibilmente in una stanza fresca e ventilata.

In questo modo si dà al corpo la tranquillità che gli serve per combattere la malattia. Bene anche gli impacchi di acqua fredda sulla fronte e sui polsi, così come bene il fatto di bere molti liquidi per evitare la disidratazione da febbre.

Ottimo contro le nausee mattutine, lo zenzero è un grande aiuto anche contro la febbre. Una tisana calda a base di zenzero fresco e una punta di miele aiuta a scaldare il corpo e a combattere i sintomi di un'infreddatura. Molto buono anche l'olio di cocco, sicuro in gravidanza, che può essere disciolto in zuppe o bevande calde. L'acido laurico sembra essere molto efficace per debellare più velocemente i virus e stimolare il sistema immunitario.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione