IN FORMA

Cos'è il diabete: cosa mangiare e cosa no

LEGGI IN 2'

Il diabete è una malattia metabolica, la più comune e la più diffusa, purtroppo in continuo aumento. Se sappiamo che l'incidenza aumenta con l'aumentare dell'età, sono molti i diabetici che non sanno di esserlo. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità sarebbero più di 346 milioni i diabetici al mondo. Un numero che entro il 2030 potrebbe raddoppiare. Chi ha il diabete cosa può mangiare e cosa deve invece assolutamente evitare?

Il diabete si manifesta con l'iperglicemia, un aumento di glucosio nel sangue, perché l'organismo non riesce a metabolizzare bene i carboidrati, non riuscendo a produrre sufficiente insulina nel pancreas. Esistono forme diverse di diabete: il più comune è il diabete di tipo 2, spesso provocato da sovrappeso, obesità e un'alimentazione non corretta.

La dieta per i diabetici

Chi ha il diabete deve seguire uno stile alimentare che possa dare il giusto apporto di tutti i nutrienti, evitando però alcuni alimenti che possono aumentare la glicemia nel sangue. La dieta deve essere personalizzata in base all'età, alle condizioni di salute, alla sedentarietà, al tipo di lavoro svolto, ma in linea di massima i consigli che gli esperti danno sono i seguenti:

  • Consumare 5 porzioni al giorno tra frutta e verdura variando i colori.
  • Mangiare solo pane e pasta integrale.
  • Consumare due porzioni di pesce a settimana.
  • Mangiare almeno tre volte a settimana i legumi.
  • Prediligere carni bianche e magre.
  • Bere una tazza di latte scremato al giorno
  • Non mangiare formaggi per più di due volte a settimana.
  • Usare solo olio d'oliva per condire.
  • Ridurre i grassi trans presenti nei cibi confezionati.

Solo occasionalmente si possono assumere zucchero, miele, marmellata, cioccolata, dolci, primi piatti elaboratori, pizza, patate, frutta secca. Ovviamente chi è diabetico, ma in linea di massima tutti, dovrebbe fare un po’ di attività fisica, bere molta acqua e controllare periodicamente la salute.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione