SPUNTI ARTISTICI

Costumi di Carnevale per adulti facili: 5 idee con il riciclo creativo

LEGGI IN 2'

I costumi di Carnevale per adulti facili si realizzano con un pizzico di fantasia e molta creatività, anche con il riciclo creativo di scatole, plastica e altri materiali.

Dunque, armeggiamo con forbici e colla e creiamo il nostro vestito di Carnevale fai da te.

Costumi di Carnevale per adulti facili: 5 idee con il riciclo creativo
Ecco gli spunti per i vestiti fatti con elementi riciclati:

1) La carta da gioco
Procurati una o due scatole di cartone e ritaglia due pannelli della stessa grandezza: ne indosserai uno sul davanti e uno sulle spalle. Quindi, per unirli, fai dei fori ai lati e li fissi con dello spago o con dei nastri.
Su ogni facciata, dipingi le figure delle carte che preferisci oppure le stampi e ve le incolli.

2) Il "riciclone"
Raccogli tanti tappi di diverse dimensioni e colori; bicchieri di carta; bottiglie di plastica (taglia il fondo); rotoli di carta igienica. Quindi li incolli su una vecchia maglietta e realizzi un vestito di Carnevale personalizzato.

3) Il pezzo del Tetris
Per fare questo costume di Carnevale fai da te per adulti, basta dipingere delle scatole di cartone e incollarle in modo da formare un tipico pezzo del Tetris.
L'idea può essere sviluppata anche per la coppia, con due pezzi che si incastrano, per un gruppo.

4) Il grande gigante gentile
È uno dei personaggi di Roald Dahl e può rientrare tra i costumi di Carnevale per adulti facili. Per realizzarlo, ti servono un gilet e le orecchie che si fanno anche con i piatti di carta (clicca qui per vedere come).

5) La fata delle buone notizie
Rivesti un vestito con i giornali oppure realizza una gonna e un top con i fogli spillandoli.

Quale costume di Carnevale per adulti ti piace di più? Per altre idee sui vestiti improvvisati da fare all'ultimo minuto, leggi qui.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta