DONNE E LAVORO

Cosa studiare per lavorare in un museo

LEGGI IN 2'

Lavorare nel mondo della cultura potrebbe essere il sogno di tante persone, soprattutto se si è appassionati di storia, arte, scienza, letteratura. In Italia sono molti i luoghi dove poter respirare un'"aria culturale" e dove trovare magari la propria strada professionale. E sono anche tante le figure professionali che di solito sono ricercate. Se ti stai chiedendo cosa studiare per lavorare in un museo o cosa serve per operare in questo settore, cerchiamo di rispondere a ogni tua domanda.

Innanzitutto facciamo una prima doverosa distinzione. Se vuoi lavorare nei musei pubblici puoi essere assunto a tempo determinato o indeterminato tramite concorsi pubblici indetti dal MIBACT, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Anche altri enti possono indire concorsi pubblici: per questo è sempre bene dare un'occhiata all'apposita sezione sulla Gazzetta Ufficiale. Ci sono poi musei ed enti privati ai quali si accede tramite colloquio e presentazione del curriculum.

Le figure professionali solitamente attive in museo sono molte:

  • conservatori
  • restauratori
  • addetti alla biglietteria
  • responsabili dell'accoglienza
  • bibliotecari
  • catalogatori
  • educatori
  • amministrativi
  • segretari
  • addetti stampa
  • comunicatori
  • addetti alla sicurezza
  • addetti agli allestimenti
  • guide
  • custodi

Per lavorare nei musei sono diverse le specializzazioni e i diplomi o i titoli di laurea che potrebbero tornarti utili, da scegliere in base alla professione ricercata e desiderata. In Italia esistono Master specifici in valorizzazione e cura dei beni culturali, corsi professionali per diventare curatori o comunicatori nei musei. Esistono anche percorsi di laurea, come la laurea in storia dell'arte, in storia, in archeologia, che possono più facilmente aprire le porte di questo mondo. E master e specializzazioni possono aggiungere punteggio o fare curriculum.

Se vuoi, invece, fare la guida in un museo devi essere iscritto all'albo delle guide e i requisiti per partecipare ai bandi possono essere diversi da regione a regione: oltre ai titoli di studio potrebbero essere richiesti tirocini.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione