COPPIA

Cosa fare se il tuo partner ti fa sentire una perdente

Un partner troppo zelante e troppo criticone può essere un vero e proprio problema per la relazione di coppia. Come puoi aiutarlo a capire che ti sta facendo soffrire?
LEGGI IN 1'

Gli equilibri in un rapporto di coppia sono sempre molto complessi e sono difficili da giudicare. In realtà, l’unica persone che può dare un giudizio sulla sua relazione sei proprio tu. Sei contenta, ti senti bene?

Sono numerose le persone che si sentono sopraffatte da un partner un po’ troppo aggressivo o zelante. Quando sembra che il tuo lui sia sempre pronto a intervenire con consigli, non importa quanto piccolo sia il problema. Fa spesso osservazioni indesiderate su come fare questo o quello.

Probabilmente è fatto per amore, ma tu ti senti una perdente. Ti dà l'impressione di essere poco importante. La competitività che un partner dimostra nei tuoi confronti nel cercare di dimostrare quanto sia più intelligente o più abile di te, può essere dannosa, soprattutto se sei già propensa all’autocritica.  E se pensassi sempre di essere piuttosto inetto e goffo? Le osservazioni indesiderate del tuo partner attingerebbero solo a quel flusso di coscienza.

Sei in quella che si può definire relazione tossica o, forse, è il tuo partner a essere depresso. Come andare avanti? Prima di tutto cercando di non lasciarti travolgere da emozioni negative. Se ne volete uscire dovete chiedere l’aiuto di un esperto.

Potrebbe accadere che il tuo partner non sia d’accordo, che ti dica che sono tutte fissazioni, che sei permalosa… prendi in considerazione la sua posizione e ovviamente fai autocritica, ma non se ti accorgi che non è così, insisti per dare una chance a questo amore, che sta passando un momento complicato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione