2019/06/16 14:24:5020162
2019/06/16 14:24:5040404

GRAVIDANZA

10 consigli per un babymaking efficace

Fare un bambino è un'esperienza travolgente ma se hai la possibilità di pianificare la gravidanza, eccoti 10 consigli per rendere più efficace e, soprattutto, salutare il cosiddetto babymaking. La sorte ti sorprende ma la prevenzione ti dà la sicurezza di proteggere la tua gravidanza.
LEGGI IN 2'

Stai tentando di concepire o semplicemente stai pianificando in anticipo una gravidanza? Benissimo esistono dei consigli che ti aiuteranno a massimizzare le tue possibilità di avere un bambino.

10 consigli per il babymaking

 

1. Interrompere l'utilizzo di farmaci e dispositivi per il controllo delle nascite. Sembra ovvio, ma alcune forme di controllo delle nascite hanno effetti più duraturi di altri. Secondo l'American College of Obstetricians and Gynecologists, se stai assumendo pillole anticoncezionali, continua fino alla fine del ciclo attuale prima di interrompere, quindi inizia a provare il mese successivo. Alcuni medici consigliano di attendere un po' di più. Chiedi dunque al tuo medico.

2. Vai da un medico. La pressione sanguigna, il peso, le patologie croniche come il diabete e molti altri fattori possono influenzare la tua capacità restare incinta o di portare a termina una gravidanza.

3. Mangia il giusto. Ciò significa seguire una dieta equilibrata completa di proteine, frutta, verdura e cereali integrali.

4. Prendi l'acido folico. Aiutare a ridurre il rischio di gravi difetti alla nascita che colpiscono il cervello e il midollo spinale. Questi difetti possono manifestarsi nel feto anche prima che la madre sappia di essere incinta. Per questo motivo, si raccomanda che tutte le donne in età fertile assumano un integratori a base di acido folico.

5. Smetti di fumare, bere e drogarti. È stato scritto molto sugli effetti di nicotina, droghe e alcol sul feto non nato.

6. Impara a conoscere il tuo ciclo. La saggezza generale dice che il tuo periodo più fertile è il quattordicesimo giorno dopo il ciclo. Ma in realtà l'ovulazione avviene il quattordicesimo giorno prima che inizi il ciclo, se non sei incinta. Se il tuo ciclo dura 28 giorni, il giorno 14 (contando dal primo giorno del tuo ultimo periodo) è il tuo giorno più fertile, ma se hai un ciclo di 30 giorni, il giorno 16 è il più fertile, mentre se il ciclo dura 32 giorni dovresti farlo il giorno 18.

7. Calcola la temperatura corporea basale. Un termometro basale può aiutarti a determinare quando sei più fertile.

8. Fai attenzione al muco. Quando si verifica l'ovulazione, il tuo corpo produce una sostanza scivolosa e sottile chiamata muco cervicale per facilitare il passaggio degli spermatozoi. Quando noti questa sostanza puoi provare ad avere rapporti al fine di concepire.

9. Attenzione alla salute del partner. Deve evitare mutande e pantaloni troppo stretti, vasche idromassaggio, saune ed esercizi fisici troppo impegnativi.

10. Fai sesso "vecchio stile". Le posizioni che aiutano la gravità sono le migliori. Evita la donna in posizione supina o in piedi, perché scoraggi il flusso dello sperma verso l'utero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione