GRAVIDANZA

Stop alla pubalgia

LEGGI IN 2'

Si tratta di un disturbo che interessa le zone del pube e del basso ventre che potrebbe allarmare la futura mamma, ma in realtà non esiste nessun rischio per il bebè .

La pubalgia si presenta inizialmente come una sorta di indolenzimento, un piccolo fastidio che con il passare del tempo può trasformarsi in vero e proprio dolore. Nella fase più acuta la pubalgia può rendere difficoltosi i movimenti e persino camminare.

Si tratta di un disturbo considerato 'minore' dovuto alla generale lassità dei legamenti nel periodo della gravidanza.  Il disturbo non comporta rischi e si risolve spontaneamente dopo il parto. Questa sorta di 'rilassamento doloroso' capita solo alle donne che già sono predisposte per traumi precedenti o per difetti 'posturali'. Il dolore è dovuto al fatto che sulle ossa del bacino si inseriscono i muscoli delle cosce e dell'addome e si appoggiano i femori e la colonna vertebrale.

I ginecologi, in generale, per risolvere il problema, consigliano l'assunzione di un farmaco, il paracetamolo, che esercita un'azione antidolorifica, da associare al riposo e ad alcuni semplici, ma importanti accorgimenti. Se si incorre in questo disturbo può essere utile dormire sul fianco con un cuscino tra le gambe; evitare di guidare a lungo; indossare una pancera o una fascia contenitiva, evitare di stare troppo in piedi; utilizzare un cuscino ortopedico lombare se si rimane a lungo sedute.

Per tentare di risolvere questo tipo di disturbo si può provare a ricorrere anche a metodi di cura alternativi, quali l'osteopatia, l'agopuntura e gli antidolorifici omeopatici. La terapia osteopatica consiste in manipolazioni che agiscono sui muscoli, mentre con l'agopuntura lo specialista posiziona alcuni aghi in punti localizzati all'inguine, all'interno della coscia, ai piedi e alle caviglie. Per quanto riguarda l'omeopatia i rimedi variano a seconda dei sintomi specifici presentati dalla mamma.

(Fonte: Donna&mamma, maggio 2007)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta