GRAVIDANZA

La gravidanza condivisa

LEGGI IN 3'

I corsi di accompagnamento alla nascita

La gravidanza è un momento della vita da godere e condividere con il partner, la famiglia e gli amici più stretti. La condivisione è inoltre tanto più importante quanto è fatta con persone che, al pari tuo, stanno affrontando gli stessi momenti, le stesse preoccupazioni e vivono le stesse gioie. Ecco che il corso preparto si rivela una tappa fondamentale della gravidanza, un momento tutto tuo per confrontarti con le altre mamme e arricchirti di preziosi consigli e suggerimenti utili.

I dati in Italia
Sono sempre più numerose le mamme che scelgono di arrivare al parto consapevoli  e che intraprendono quindi la strada degli incontri. La percentuale delle mamme che scelgono questo servizio offerto da ospedali o da consultori è cresciuta fino al 63,4%: un buon risultato che fa comprendere come la condivisione di quest’importante esperienza sia una necessità delle più.

La modalità
Generalmente i corsi preparto, che non sono obbligatori, ma consigliati, cominciano tutti attorno al settimo mese di gravidanza per accompagnare la donna al parto con incontri più o meno frequenti e istruzioni specifiche. Per offrire più completezza, però, molte strutture offrono ‘lezioni’ già a partire dal quarto mese in giorni e orari in cui solitamente non serve usufruire di particolari permessi al lavoro. Il corso, così pensato, è un vero e proprio investimento a lungo termine che ha effetto ed efficacia anche nei mesi successivi alla nascita, oltre che interessare il benessere psicofisico della mamma stessa.

I vantaggi
Ma gli aspetti positivi della partecipazione comprendono molti altri punti favorevoli.
- Il coinvolgimento del papà. Sono molti i partner che accettano di accompagnare le neomamme ad alcuni degli incontri, specialmente se il corso è specificatamente rivolto alla coppia. È in questa circostanza che il legame tra genitori si solidifica e che la collaborazione diventa quindi un cardine fondamentale del rapporto di coppia.
- Il rapporto con le altre mamme. È in questa circostanza che il rapporto con le altre mamme diventa importantissimo e si trasforma, nella maggior parte dei casi, in un’amicizia duratura nel tempo. Proprio questo tipo di rapporto sarà fondamentale per avere un confronto costante con la realtà vissuta dalle altre mamme.
- La fiducia in sé. I corsi preparto offrono uno spunto interessante per accrescere la competenza delle mamme (specialmente di quelle alla prima esperienza) anche usufruendo della presenza costante dell’ostetrica disposta a rispondere a qualsiasi dubbio sulla gravidanza in base alle curiosità della neomamma.

I corsi post-parto
Ma i corsi e le riunioni non mancano neanche a posteriori, una volta nato il bambino. Oltre ai Club Mamme, presenti in moltissime realtà territoriali di zona, ci sono incontri sporadici per indirizzare alla conoscenza dell’allattamento, un modo per riflettere insieme su questo tema e stimolare la consapevolezza delle proprie capacità e competenze. Sono inoltre molti i centri che offrono alla neomamma proprio il sostegno nell’allattamento, baby massaggio e le informazioni necessarie per arrivare tranquille e in forma allo svezzamento.

Il sostegno in rete
Sono molte le community, i forum e i blog dedicati al mondo della gravidanza e della maternità che possono aiutarti nei momenti di difficoltà, anche solo quando starai cercando una risposta o un parere su un dato argomento.
Questa soluzione è ricercata principalmente da chi vuole mantenere l’anonimato, pur non rinunciando a condividere con altre donne le proprie esperienze di vita.
Se sei alla ricerca di un portale affidabile e sicuro dove raccontare le tue esperienze e ricevere dei consigli costruttivi, scegli i forum moderati da un operatore sanitario, specialmente se il tuo obiettivo è quello di ricevere un’opinione specifica a riguardo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta