2018/10/16 17:29:227680

ADOLESCENZA

Adolescenza no problem

LEGGI IN 3'

La parola 'adolescenza' deriva dal latino 'adolescere' e significa 'crescere'. In questo particolare momento della vita è il corpo a dare i segnali più evidenti di un radicale cambiamento. A volte alcuni mutamenti fisici sono vissuti negativamente dal ragazzo che non li accetta e li vive come un ulteriore elemento di disagio. Per aiutarlo moralmente e psicologicamente possiamo dargli delle indicazioni perché curi maggiormente il proprio corpo e si senta così più sicuro di sè.

Uno dei problemi cutanei che più frequentemente è presente sia nei ragazzi maschi che nelle femmine è quello dell'acne. Il picco di frequenza viene raggiunto nelle ragazze intorno ai 17 anni mentre nei maschi arriva verso i 19 anni. Questo disturbo della pelle si manifesta soprattutto sul viso e sulle spalle con elementi così distinguibili: i comedoni (punti sia neri che bianchi), le papule (piccoli rilievi solidi della pelle), pustole (brufoli) e le cisti (formazioni di grasso duro che si forma in seguito all'infiammazione dei brufoli).

Vediamo come tenere sotto controllo l'acne:

  • E' oramai noto che non sono i cibi grassi a far peggiorare la forma acneica della pelle, è comunque sempre corretto avere una dieta bilanciata ricca di verdura e frutta e con pochi grassi.
  • Per mantenere una pelle sana è indispensabile un'accurata pulizia. E' sufficiente pulire sempre il viso con un detergente delicato, lavarlo mattina e sera con un sapone neutro possibilmente non schiumogeno in modo che la pelle non si disidrati.
  • Le ragazze non devono utilizzare cosmetici che favoriscano la comparsa dei brufoli, la scelta va orientata verso quelli non comedogeni. Il trucco deve sempre essere eliminato, soprattutto la sera prima di andare a letto, prima di tutto con latte detergente da sciacquare successivamente con l'acqua e un sapone delicato. La pelle può essere poi nutrita con una crema che non la appesantisca (oil-free).
  • Il trucco, se di buona qualità, non è dannoso anzi serve a mascherare gli inestetismi ed aiuta psicologicamente la ragazza. E' indispensabile però non toccare il viso durante il giorno stuzzicando continuamente i brufoli con le unghie o le dita per non aggravare le infiammazioni. Le ragazze spesso si scambiano i trucchi con le amiche; matite, rossetti e fard non devono invece essere condivisi per non scatenare infezioni ed allergie, per lo stesso motivo è necessario pulire almeno una volta alla settimana le spugnette e i pennelli utilizzati per truccarsi.
  • Non utilizzare metodi 'fai-da-te' per la cura dell'acne ma rivolgersi sempre ad un dermatologo. Se si vuole fare una pulizia profonda del viso è meglio rivolgersi agli istituti specializzati, una pulizia fatta in casa in modo poco attento potrebbe lasciare cicatrici permanenti.

Quando a causa della tempesta ormonale l'odore di sudore diventa sgradevole la prima arma è la pulizia.

Una doccia quotidiana con sapone a base di tensioattivi delicati e dai componenti non schiumogeni è l'ideale. Indispensabile cambiare spesso gli indumenti soprattutto quelli intimi che devono essere sempre di cotone. Un deodorante può essere utile a patto che sia traspirante e che non contenga profumazioni o alcool, meglio optare per il tipo ipoallergenico da stendere con il roll-on (tramite sfera).

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione