VISO E CORPO

Deodorante fai da te: ingredienti e consigli utili

LEGGI IN 2'

Hai mai pensato ad un deodorante fai da te per le emergenze? Fra gli innumerevoli cosmetici e prodotti per l’igiene, il deodorante è sicuramente quello più usato. Come per tutti i prodotti per la bellezza e la cura della persona, la regola generale è di usare i deodoranti commercializzati seguendo scrupolosamente le avvertenze consigliate dal produttore, come ad esempio di non usarlo in presenza di tagli, irritazioni o prima dell’esposizione al sole. Se vuoi realizzarne uno in casa, da poter utilizzare quando resti senza, ecco alcuni suggerimenti utili su ingredienti e procedure per creare diverse ricette di deodoranti fai da te completamente naturali.

Deodorante fai da te: la ricetta di un deodorante in crema fatto in casa
Per realizzare una crema idratante deodorante, il procedimento è veramente semplice: basta versare in una ciotolina della crema idratante molto fluida, aggiungerci dell’olio essenziale di Palmarosa e il tuo deodorante in crema è già pronto. L’olio essenziale di Palmarosa è un potente antimicrobico e quindi un ottimo metodo per sconfiggere i cattivi odori del sudore.
Vediamo invece due ricette per poter realizzare un deodorante spray.

Deodorante fai da te al bicarbonato di sodio

  • 4 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 250 ml di acqua distillata
  • 10 gocce di olio essenziale di palmarosa
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda.

Vediamo quali sono le caratteristiche di questi prodotti naturali e perché sono consigliati nella realizzazione di deodoranti casalinghi. Il bicarbonato di sodio è una sostanza antibatterica, l’olio essenziale di palmarosa è invece un antivirale, antifungineo e antibatterico. L’olio essenziale di lavanda è antinfiammatorio e cicatrizzante, ottimo quindi in presenza di piccole escoriazioni o ferite.

Per realizzare il tuo deodorante naturale, sciogli il bicarbonato in un bicchiere con l’acqua distillata. Lascia ferma la soluzione per almeno un’ora. Vedrai che sul fondo si sarà depositato una parte di bicarbonato di sodio indisciolto. Trasferisci la soluzione limpida in un flacone spray, cercando di non smuovere troppo il bicarbonato depositato sul fondo. Aggiungi al flacone le gocce degli oli essenziali.
Usalo tutti i giorni ma con parsimonia. Prima dell’uso agitalo sempre perché il bicarbonato tende a depositarsi sul fondo. Conservalo in frigo perché le essenze col freddo si esaltano e interrompi l’uso se si verifica qualche arrossamento sotto le ascelle.

Deodorante fai da te al rosmarino

  • Acqua 100 ml
  • 20 ml di alcool
  • 10 gocce di olio essenziale di bergamotto.
  • Foglie di rosmarino secco

Immergi in un pentolino delle foglie di rosmarino secco con 100 ml di acqua. Porta a bollore, spegni e lascia in infusione per mezz’ora. Filtra, aggiungi al liquido l’alcool e l’olio essenziale, quindi riponi in frigo per conservarlo e usalo all’occorrenza, avendo cura di riporlo in frigo dopo l’uso. Ricorda sempre che, trattandosi di deodoranti naturali, non possono essere utilizzati per più di 3-4 giorni. 


Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione