VISO E CORPO

Come togliere le smagliature rosse

LEGGI IN 2'

Come togliere le smagliature rosse? È il cruccio di molte donne e anche degli uomini. Le striature possono comparire sulla pancia, le cosce, il seno, le braccia, i fianchi, i glutei. In genere, il colore rosso indica che sono ad un primo stadio: dopo, le smagliature diventano biancastre o comunque chiare ed è ancora più difficile trattarle.

I rimedi più comuni per le smagliature vanno dall’applicazione di prodotti commerciali o ingredienti della nonna ai trattamenti professionali. Tuttavia, nessuno dà garanzia di un’efficacia assoluta per eliminarle in modo definitivo, quindi fai una valutazione attenta, anche rispetto al rapporto qualità/prezzo.

I rimedi della nonna per trattare le smagliature comprendono l’olio di oliva o di mandorle dolci aromatizzato con la lavanda.

Altri preparati possono essere l’impacco con le foglie di edera cotte, pressate e poste in una garzina, o con l’acqua filtrata in cui avrai fatto bollire l’equiseto. Se vuoi approfondire altri rimedi naturali per prevenire e trattare le smagliature, leggi questo articolo.

D’altra parte, per le smagliature, vengono indicate creme e oli vegetali, con quello di mandorle in testa, che in genere viene usato per provare a prevenire le striature antiestetiche simili a cicatrici.

I trattamenti per le smagliature includono il laser, il peeling chimico, la microdermoabrasione, la radiofrequenza, gli ultrasuoni, mentre un rimedio per nasconderle potrebbe essere l’uso l’autoabbronzante, anche se la stesura scorretta potrebbe evidenziarle anziché mascherarle.  

Questo è il quadro di alcuni trattamenti e ingredienti per le smagliature rosse. Ricorda che togliere le smagliature al 100% non è garantito e, ovviamente, fai un test per ogni applicazione, inoltre fai attenzione anche agli ingredienti naturali, che devono essere di buona qualità, e alle preparazioni. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione