2019/11/22 04:43:5825382
2019/11/22 04:43:5834764

VISO E CORPO

Come togliere l'abbronzatura senza irritare la pelle

LEGGI IN 2'

Come togliere l’abbronzatura è un problema che si pone in diverse situazioni, alla fine dell’estate o delle vacanze per la tintarella naturale; quando compare una sorta di farina sulla pelle, la cute si spella e ti ritrovi con macchie e zone non uniformi; se non applichi bene l’autoabbronzante e vuoi rimuovere l’abbronzatura artificiale; se ti ritrovi con la cosiddetta abbronzatura da muratore.

In generale, puoi fare uno scrub, quando ti lavi o comunque dopo aver inumidito la cute, per esfoliare la pelle eliminando le cellule morte e le pellicine che vedi sulle gambe, le braccia e su altri punti del corpo.

Oltre ai prodotti specifici, puoi optare per uno scrub fai da te e prepararlo con gli ingredienti che hai a casa. La soluzione più semplice e veloce è aggiungere un po’ di zucchero alla crema naturale o all’olio che già usi per idratare la pelle, in modo da ottenere una pastella granulosa che si spalmi con facilità, dunque che non sia né troppo fluida né troppo dura.

Puoi anche combinare lo zucchero con il miele e con l’olio di oliva, per ottenere lo stesso tipo di consistenza. Dunque, parti con un 2-3 cucchiai di zucchero e inserisci gli altri ingredienti.

In ogni caso, applica il composto sulla pelle umida con movimenti circolari e risciacqua.

In alternativa, soprattutto sui punti del corpo più resistenti, puoi ricorrere a un guanto di crine o una spugna di luffa.

Ma attenzione a non sfregare e a non insistere troppo in quanto lo scrub è un’azione che stressa la pelle: se esageri, rischi di irritarla.

Inoltre, per scongiurare le irritazioni, fai lo scrub a distanza di tempo dalla tintarella.

Alla fine, stendi uno strato di olio naturale o la crema che usi di solito.

Per accelerare la naturale scomparsa dell’abbronzatura, puoi anche fare dei bagni in acqua calda o stare dove c’è l’aria condizionata. Questi due elementi, infatti, possono contribuire a togliere l’abbronzatura. Ma considera che tendono a seccare la cute, quindi non eccedere e non trascurare l’idratazione della pelle.

I rimedi della nonna per togliere l’abbronzatura comprendono l’applicazione di alcuni ingredienti che si suppone possano schiarire la pelle, come il limone spaccato a metà e passato sulla pelle o il succo dell’agrume diluito. Tuttavia, l’ingrediente può irritare la pelle, quindi, se vuoi provarlo, valuta e comunque procedi con cautela e dopo non esporti al sole per evitare irritazioni.

Ci sono anche dei prodotti specifici schiarenti e per le macchie. Anche in questo caso, bada agli ingredienti di cui sono fatti, per non danneggiare la pelle.

In generale, per ogni trattamento, fai sempre una prova prima di procedere, anche qualche giorno prima e per più volte. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione