INTORNO AI FORNELLI

Come si conservano le uova

LEGGI IN 2'

Le uova vanno in frigorifero o possono essere tenute fuori? Probabilmente hai notato che nei supermercati le uova non sono conservate nella sezione refrigerata eppure quando torni a casa le infili immediatamente in frigorifero. Secondo le autorità europee e quelle italiane, puoi lasciarle tranquillamente fuori, quelle americane invece ti invitano a tenerle al fresco. Come mai? Dipende dalle leggi con cui vengono allevate le galline e raccolte le uova.

In alcuni paesi europei, le galline sono vaccinate in massa per prevenire la diffusione di malattie di origine alimentare, come la salmonella. Ciò riduce la possibilità di diffondere la malattia attraverso il tratto riproduttivo della gallina. Negli Stati Uniti, la vaccinazione non è obbligatoria. Invece, i trasformatori di uova sono tenuti a seguire gli standard FDA per servizi igienico-sanitari, test e refrigerazione. Le uova vengono lavate e disinfettate prima di essere confezionate e refrigerate praticamente non appena vengono raccolte. Una volta che vengono messe al freddo, devono essere tenute al freddo per conservarle altrimenti potrebbero contaminarsi con batteri.

Come mai? Il lavaggio danneggia strato protettivo esterno del guscio rendendolo più suscettibile alle infezioni. È qui che entra in gioco la refrigerazione: non uccide o riduce i batteri, ma impedisce loro di penetrare nell'uovo e impedisce la crescita di nuovi batteri.

Come comportarsi? Le uova italiane sono sicure. Puoi tenerle fuori, senza problema, purché tu faccia attenzione alla data di scadenza e agli sbalzi termici. Devi scegliere un luogo asciutto e fresco. Una volta messe in frigo, lasciare pure lì. Non cercare di lavare le uova acquistate in negozio. Ciò aumenterà il rischio di contaminazione, poiché i gusci delle uova hanno pori che possono assorbire l'acqua e altri batteri.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione