TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire il silicone annerito: 5 rimedi casalinghi

LEGGI IN 2'

Pulire il silicone annerito è un'esigenza per l'aspetto estetico e per ridurre i rischi che derivano dalla muffa. Questa tende a formarsi soprattutto in cucina e in bagno, sulle giunture della vasca da bagno, della doccia, dei sanitari.

Le cause che ne favoriscono la formazione sono l'umidità e la temperatura.

 

Come pulire il silicone annerito: le precauzioni
Ecco gli accorgimenti da valutare quando vuoi pulire il silicone ammuffito:

  • Metti i guanti, una maschera, occhiali protettivi;
  • Fai arieggiare la stanza mentre pulisci e dopo;
  • Prova ogni rimedio su un punto prima di applicarlo su tutto il silicone.

 

Come pulire il silicone annerito: 5 rimedi
Ecco come togliere il nero dal silicone con rimedi della nonna e prodotti. In ogni caso, alla fine asciuga per bene le zone trattate.

1) Riempi uno spruzzino con aceto bianco: lo spruzzi sul silicone annerito, lasci in posa per circa due ore, strofini e risciacqui alla perfezione.

2) Fai una pappetta con aceto e bicarbonato: la applichi sul silicone annerito. Dopo qualche minuto ovvero quando il composto è asciutto, pulisci con uno spazzolino a setole rigide o con un panno umido e risciacqui.

3) In commercio ci sono sei prodotti per pulire la muffa.

4) Per pulire il silicone annerito, potresti provare ad applicare una soluzione di acqua e poca candeggina. Alla fine risciacqua in modo perfetto. Per questo tipo di pulizia, usa ancora più cautela.

5) Un rimedio drastico è togliere il silicone e applicarlo di nuovo (clicca sui link per sapere come fare). Ci sono anche dei prodotti che puoi applicare sulle vecchie giunture.


Silicone annerito: i trucchi per prevenirlo
Per ridurre la formazione di muffa ed evitare di ritrovarti con il silicone annerito, puoi seguire dei piccoli accorgimenti per ridurre l'umidità nelle stanze. Ecco i trucchi che puoi provare:

  • Fai ventilare il bagno o la cucina, basta aprire le finestre e la porta;
  • Ogni volta che fai qualcosa, asciuga;
  • Valuta di montare un aspiratore o usare un deumidificatore;
  • Evita di far asciugare asciugamani e panni in bagno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta