IN FORMA

Come perdere peso dopo i 40 anni

LEGGI IN 1'

Superati i 40 anni, tutto sembra un po’ più complesso, soprattutto mantenere la forma fisica. Ricerche recenti mostrano che, in media, gli adulti guadagnano circa uno o due chili all'anno durante l'età adulta. Potrebbe non sembrare molto, ma dovrai fare i conti con l’accumulo. L'aumento di peso strisciante a questo ritmo equivale a guadagnare circa 10-20 chili in più ogni decennio. Che cosa puoi fare per arrestare il trend?

Perdere peso dopo i 40 anni dovrebbe essere affrontato nello stesso modo in cui lo faresti se avessi 30 o 50 anni.

Studia la tua dieta. Innanzitutto, è importante diventare più consapevoli delle proprie scelte alimentari e di quante calorie si consumano in media. Un diario alimentare può essere un ottimo modo per farlo, poiché fa luce sulle tue abitudini e schemi che potresti trascurare.

Prepara i pasti per il controllo dell'apporto calorico. Sforzati di dedicare qualche ora alla settimana alla spesa e alla preparazione dei pasti, il che ti impedirà di mangiare fuori spesso e limiterà le decisioni dell'ultimo minuto che possono essere malsane.

Esercitati costantemente. Per mantenere la massa muscolare, la mobilità e la funzionalità generale, continua a incorporare movimento e diversi tipi di esercizi nella tua routine quotidiana.

Dormi a sufficienza e gestisci lo stress. La privazione del sonno interferisce con molti importanti ormoni ed è associata ad un aumentato rischio di obesità e diabete. Cerca di dormire tra le sette e le nove ore a notte, che è ciò di cui la maggior parte degli adulti ha bisogno per rimanere metabolicamente sano.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione