IDEE IN CUCINA

Come grigliare le pesche

LEGGI IN 1'

La griglia non è solo un metodo di cottura per pesce, carne e verdura. Anche la frutta può essere cotta e assumere un sapore davvero straordinario. Per esempio sono buonissime le pesche. Le pesche grigliate sono il tipo di magia che accade nel crepuscolo di una griglia calda, quando la cena è quasi finita, e la frutta dolce è il miglior abbinamento per il vino freddo e il gelato destinato al dessert. E c’è di più. Sono semplicissime.

Scegli pesche sode. Le pesche troppo mature hanno più zucchero, che brucerà velocemente, e sono troppo tenere per sopportare il calore. Non tagliarle a fette, ma a metà, perché sono più facili da maneggiare sulla griglia.

Fuoco medio. Cuoci le pesche sulla brace quasi fredde, per quattro o cinque minuti per lato. Resisti alla tentazione di riposizionare le pesche una volta sulla griglia: i segni di griglia sulle pesche sono il risultato della pazienza (e delle griglie pulite).

Come servire e mangiare le pesche grigliate: porta in tavola un vassoio di gelato e cucchiai, aggiungi le pesche calde dalla griglia al gelato e lascia che tutti si divertano a realizzare le proprie porzioni. Pianifica almeno una metà di pesca a testa. E non fermarti qui: le pesche grigliate sono anche un eccellente contorno per i filetti di maiale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta