CURE E TRATTAMENTI

Come fare la tinta ai capelli a casa in 5 mosse

LEGGI IN 3'

Come fare la tinta ai capelli a casa? Vediamo da dove iniziare, quali sono i passaggi e a cosa fare attenzione per cambiare il colore della chioma in modo facile.

Tinta capelli fai da te: da dove iniziare
Come scegliere il colore? Il consiglio generale è di prendere una tinta che sia di due tonalità più chiara o più scura del colore dei tuoi capelli, inoltre puoi farti un’idea dalla confezione che mostra i risultati che si possono ottenere in base al colore di partenza.

Se chi ben comincia è a metà dell’opera, prepara tutti gli strumenti, incluso un orologio, la sveglia o il cellulare per controllare il tempo di posa. Inoltre, valuta di prendere almeno due confezioni della tinta, a maggior ragione se hai i capelli molto lunghi.

Possono sembrare banalità, ma, per la tinta dei capelli fai da te, devi fare attenzione ai tempi ed evitare passaggi maldestri, inoltre, può capitare che un solo pacco non basti.

Come fare la tinta ai capelli a casa in 5 mosse
Ecco come fare la tinta fai da te:

1) Fai un test per le allergie
Prima di mettere la tinta sui capelli, fai un test per verificare eventuali reazioni allergiche, anche se hai fatto il colore in passato e hai usato quel prodotto. Esegui il test secondo le istruzioni della tinta che hai preso; in genere si fa un paio di giorni prima, quindi organizzati.

2) Prova il colore
Puoi anche provare l’effetto del colore sui tuoi capelli tingendo solo una o più ciocche, magari in punti che non si vedono.

3) Proteggi la pelle…e i vestiti
Per evitare di macchiare la pelle e il viso, stendi una crema apposita vicino all’attaccatura dei capelli, anche vicino alle orecchie, o prova con della vaselina o dell’olio e una garzina. Evidentemente, indossa dei vecchi abiti o un grembiule!

4) Dividi i capelli
Soprattutto se hai i capelli lunghi, dividi i capelli in modo da distribuire la tinta in maniera uniforme: per vedere come si fa, clicca qui. Se la tinta si applica con l’apposito erogatore, puoi usare il beccuccio per separare le singole ciocche; se usi il pennello, ricorri al manico.

Inoltre, se vuoi ottenere delle sfumature e degli effetti di colore particolari, puoi dividere i capelli a zig zag; o spazzolarli fino a un certo punto, a seconda all’estensione della sfumatura che vuoi ottenere; o tracciare una riga in diagonale, in base alle istruzioni del tuo prodotto.

5) Applica la tinta
Se richiesto, mescola i componenti della tinta secondo le istruzioni, in modo da ottenere un composto omogeno.

Una volta che hai diviso i capelli, comincia ad applicare la tinta su ogni ciocca, a partire dalle radici, sui capelli asciutti o bagnati in base alle indicazioni del prodotto.

In base alle indicazioni prodotto, puoi eventualmente massaggiare i capelli distribuendo la tinta.

La cosa più difficile è stendere la tinta dietro, dove non ti vedi: se non c’è nessuno che possa aiutarti, usa un secondo specchio.

E dopo?
Rispetta in modo preciso i tempi di posa indicati dal prodotto, per non avere sorprese sull’effetto finale.

Dopo la tinta fai da te, emulsiona e risciacqua la chioma, fai lo shampoo se segnalato dalle istruzioni, applica il prodotto indicato per trattare i capelli dopo la tinta, ovvero esegui gli step secondo quanto ti dicono le istruzioni.

Hai macchiato la pelle?
Leggi qui per sapere come togliere la tinta dalla pelle.

Hai macchiato i vestiti?
In questo articolo, scopri come eliminare le macchie della tinta dai tessuti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta