2019/07/18 16:09:4725880
2019/07/18 16:09:4716222

CONSIGLI UTILI

Come creare sticker personalizzati per Whatsapp senza impazzire

LEGGI IN 2'

Anche su Whatsapp, dopo Facebook e Telegram, sono arrivati gli sticker, adesivi simpatici che possono essere scaricati e utilizzati come più ci piace. Sono spassosi da usare quando non siamo in vena di usare troppe parole e vogliamo divertirci. Inoltre è possibile anche creare degli sticker personalizzati in semplici passaggi e senza impazzire

Per scaricare i relativi pacchetti già disponibili, basta andare nello spazio relativo a gif, emoji, emoticon, e cliccare sull’iconcina relativa agli sticker. Se vogliamo scaricarne in più basta cliccare sul “+” in alto a destra. Si aprirano gli sticker disponibili e la sezione de “i miei sticker” dove sono raccolti tutti gli adesivi scaricati.

Se poi vogliamo crearne di personalizzati, bisogna usare delle app apposite per iOS e Android come sticker studio, sticker maker, sticky al, stickyit!

Le app sono intuitive e piuttosto simili tra loro. Basta aprire l’applicazione e selezionare il pulsante “+” per caricare un'immagine a partire dalla galleria o scattare un selfie con la camera. Una volta selezionata l’immagine  possiamo modificarla  per comunicare con gli amici e divertirsi via chat.

Come fare? E’ sufficiente tracciare con il dito una linea sulla sezione di immagine che ci serve, e aggiungere del testo, colorarlo o scalare l'immagine. Una volta pronto lo sticker sarà salvato in una galleria chiamata pack (che per essere caricato deve essere composto da almeno tre adesivi).

Sempre nell’app, basta cliccare sul pulsante con il logo Whatsapp: a quel punto l'app ti chiederà se vuoi aggiungere l’adesivo a WA. E non ne potremo più fare a meno.  

Se, poi, vogliamo eliminarli, una volta caricati basta andare nello spazio “i miei sticker “ e gettarli nel cestino.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione