IN FORMA

Come creare una palestra in casa

LEGGI IN 2'

L'home fitness è un ottimo modo per tenersi in forma. Per questo motivo, qui trovi qualche consiglio per organizzare una palestra in casa. Prima di tutto ritaglia uno spazio fisico alla ginnastica, che si tratti di un tappetino da yoga in un angolo, di un tapis roulant portatile in garage o di una camera per gli ospiti, di una soffitta o di un patio riproposto come uno studio di esercizi.

Pensa in piccolo. Non importa quanto spazio hai, non c'è bisogno di riempirlo con tutta l'attrezzatura grande e ingombrante che sei abituato a vedere in palestra.

Rendilo attraente. Quando i soldi sono pochi, si è tentati di tagliare gli angoli sul design e sull'organizzazione della casa, specialmente quando si tratta di palestre domestiche. Ma l'estetica gioca un ruolo importante nel modo in cui, consciamente o inconsciamente, interagisci e ti godi lo spazio in cui ti trovi.

Migliora il flusso d'aria. Che tu sia troppo accaldato o semplicemente non abbia la sensazione di avere abbastanza aria fresca per sostenersi, il risultato finale è normalmente un allenamento interrotto. Se le finestre scarseggiano, abbellisci il tuo spazio con almeno un ventilatore puntato verso il soffitto per massimizzare il flusso.

Rinfrescati. Uno dei modi più rapidi, convenienti ed economici per rimanere freschi durante un allenamento a casa (o qualsiasi altro allenamento!) È attraverso una nuova e magica invenzione chiamata "asciugamano rinfrescante".

Ricordati di recuperare. L'ultimo consiglio è quello di darti spazio per recuperare. Assicurati di avere ampio spazio per sdraiarti completamente sul pavimento. Assicurati anche di avere molta acqua fresca per reidratarti e poi concediti un minuto per riposarti e ricaricarti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione