ORTO E GIARDINO

Come allontanare gli animali selvatici dal tuo giardino

LEGGI IN 2'

Se il tuo giardino è minato dalla presenza di animali selvatici, dai cervi ai caprioli, dai coniglietti ai ricci, devi lavorare per proteggere il tuo territorio, le tue piante e al tempo stesso non mettere a repentaglio la fauna locale. Come si fa?

Individua il colpevole

Prima di provare qualsiasi metodo, dovrai sapere quale tipo di animali stanno sconfinando nel tuo giardino. Inizia identificando la creatura che sta causando il danno. Una volta che sai cosa sta sgranocchiando i tuoi prodotti, ricerca le sue abitudini e preferenze alimentari. Questa conoscenza ti aiuterà a scegliere una soluzione efficace per tenerli dal tuo giardino. Alcuni colpevoli comuni includono cervi, conigli, marmotte e persino animali domestici come cani e gatti.

Rendilo meno attraente

Per alcuni animali, il tuo giardino è un ottimo luogo di riproduzione e di banchetto. Riordina il tuo giardino eliminando i mucchi di cespugli e le erbacce alte o l'erba. Se hai un mucchio di compost aperto, coprilo con un telo o recintalo. Sigilla o blocca l'accesso a qualsiasi vespaio in cui possono stare piccoli animali. Se hai una mangiatoia per uccelli in giardino, pulisci il becchime in eccesso che cade da esso o spostalo fuori.

Blocca l'accesso

Bloccare l'accesso al tuo giardino è uno dei modi più efficaci per scoraggiare gli animali. Naturalmente, questo metodo funzionerà al meglio fintanto che la tua barriera avrà le dimensioni giuste per bloccare i colpevoli. Per la sicurezza dell'animale, evitare di installare recinzioni con punte acuminate. Non dimenticare gli uccelli! I corvi e gli uccelli amano banchettare con bacche in maturazione e altre verdure. Posizionare una rete su arbusti commestibili più piccoli una o due settimane prima che maturino aiuterà a proteggere il frutto.

Usa un repellente

Un repellente è un odore forte o sgradevole che tiene lontani gli animali (alcuni imitano l'odore di un predatore). La scelta del tipo corretto di repellente dipende dalla creatura che stai cercando di scoraggiare. Per scegliere quello giusto, dovrai sapere che tipo di animali devi respingere.

Impiega deterrenti

Un deterrente è in genere un suono o un oggetto che spaventa gli animali. I deterrenti possono essere gufi o serpenti di plastica, uno spaventapasseri o piatti da torta di alluminio che si muovono nel vento. Funzionano facendo sentire all'animale che c'è pericolo nell'area.

Proteggi le nuove piante

Le nuove piante sono particolarmente vulnerabili agli animali che vagano nel tuo giardino. Potrebbero non essere qualcosa che l' “ospite” è interessato a mangiare, ma possono subire danni quando la creatura ci cammina sopra o la sfiora. Proteggi le nuove piante con coprifili, campane o reti fino a quando non sono più grandi e robuste.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione