COPPIA

Come affrontare la paura di innamorarsi

L'amore ha mille sfumature e non tutte sono limpide e colorate. Se sei in una fase di timore, soprattutto perché arrivi da una brutta rottura, cerca di rielaborare il dolore e non avere paura di innamorarti ancora.
LEGGI IN 1'

Innamorarsi non è semplice e può far paura. Perché? C’è il timore di svelare il proprio lato più fragile e di essere feriti. Si dice che non ci siano suono più assordante di un cuore spezzato. E il problema di cuore spezzato è principalmente quello che difficilmente si aggiusterà senza conseguenza. La conseguenza più frequente sta proprio nella difficoltà di innamorarsi ancora. Come si affronta?

Non arrenderti. Rinunciare è la cosa peggiore che puoi fare. Affronta le tue paure. Parti dal presupposto che non sei l’unica e che l’amore è meraviglioso e prezioso, come tale quando lo si perde può essere difficile accettarlo. Ma vuoi rinunciare a questa gioia? Non farti questo, soprattutto non darla vinta a chi ti ha ferita.

Impara a lasciar andare. Forse pensi che ci sia qualcosa di impossibile da dimenticare, ma aggrapparsi al dolore ti farà solo del male. A volte devi ricominciare da capo. Quando lo fai, puoi provare sentimenti contrastanti. L'unico modo per imparare che le cose possono essere diverse è smettere di pensare a tutto ciò che ti ha abbattuto. Lasciati andare e segui la corrente. Remare contro è solo un’inutile fatica.

Sii sincera. Se esci già con qualcuno, ma hai ancora paura, digli cosa sta succedendo, come ti senti e la paura che provi ogni volta che vuoi dire qualcosa di carino. Se quella persona vuole davvero stare al tuo fianco, cercherà di capire, essere paziente e aspetterà che tu guarisca e superi questa fase.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione