RICETTARIO

Cavolfiore gratinato con ricetta siciliana

  • CONTORNI
  • REGIONALI
  • FACILE
  • 45 MINUTI

INGREDIENTI

1 cavolfiore

una decina di pomodorini

1 cucchiaio di capperi

2 cucchiai di olive nere denocciolate

50gr di mollica di pane raffermo tritata

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Origano (opzionale)

PREPARAZIONE

Un buon contorno invernale molto semplice da fare è il cavolfiore gratinato con la ricetta siciliana, piatto saporito e semplice, a cui non serve la besciamella per essere ottimo. E questa è senza dubbio una dote non da poco, visto che la maggior parte degli ortaggi al gratin invece ha questo ingrediente, squisito ma non certo leggero.

La ricetta siciliana invece insaporisce il cavolfiore in altro modo, in particolare con olive e capperi, che danno sapidità al piatto, ma non gli aggiungono troppe calorie e grassi. In verità la lista ingredienti è piuttosto corta e i prodotti sono tutti facilmente reperibili, se non già in frigo e dispensa della maggior parte di noi, sugli scaffali di qualunque supermercato.

Vediamo quindi come eseguire la ricetta del cavolfiore gratinato alla siciliana, che può essere abbinato a secondi di carne o pesce, in quanto sta davvero bene con entrambi. E se vogliamo restare sul vegetale, ci farà piacere sapere che questo contorno si sposa a meraviglia anche con il tofu o con il seitan alla piastra.

Cavolfiore gratinato con la ricetta siciliana

Come primo passaggio puliamo il cavolfiore ed eliminiamo le foglie esterne, la parte più dura della base e tagliamolo a metà e in quarti, poi in cime più piccole. A questo punto sciacquiamo sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra, polvere o altra sporcizia e mettiamo le cime in una pentola coprendo con acqua.

Portiamo a bollore e saliamo, lasciando cuocere per una decina di minuti, in modo che si ammorbidisca ma non si ammolli del tutto. Dopo di che scoliamo e disponiamo il cavolfiore in una pirofila unta con olio extravergine di oliva, aggiungendo i pomodorini tagliati a metà, i capperi sgocciolati e le olive nere, coprendo con la mollica di pane sbriciolata e, a gusto, una spolverata di pepe e origano.

Diamo un giro di olio ancora sulla superficie, poi cuociamo in forno già caldo a 190° C per circa un quarto d’ora o comunque fino a quando la superficie non è dorata. Serviamo subito.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione