SCUOLA DI CUCINA

Carbonara di Benedetta Parodi

LEGGI IN 1'

La carbonara non ha bisogno di troppe presentazioni: tutti la conoscono e la amano. È un piatto tipico della cucina romana che ha conquistato il cuore (e il palato!) di tutta Italia. Forse perché, oltre a essere squisita per quel suo sapore genuino tipico da trattoria, è anche velocissima da cucinare. Il condimento per la carbonara, cremoso e leggermente speziato, si prepara in una manciata di minuti. Oggi la vogliamo cucinare insieme a voi con la ricetta di Benedetta Parodi che ci consiglia di usare i rigatoni, perché la superficie rigata di questo tipo di pasta cattura meglio il sugo. Se a leggere queste parole, vi è già venuto un certo languorino, seguite questa ricetta per una carbonara autentica, cremosa e squisita. Scommettiamo che farete il bis! Divertitevi in cucina, ai piatti sporchi ci pensa Nelsen!

 

 

Ingredienti

 

  • 120 gr di rigatoni
  • 2 uova (1 tuorlo ed 1 uovo)
  • 100 gr di guanciale intero da tagliare (o pancetta)
  • 100 gr di pecorino

 

 

Procedimento

 

Tagliare il guanciale (o pancetta in base alle preferenze) e farla rosolare in padella. Mettere a bollire l’acqua e mantecare le uova (1 uovo intero ed 1 tuorlo) con il pecorino.

Quando la pasta sarà pronta e verrà scolata, si aggiungerà il guanciale e il suo grasso per poi mantecare tutto insieme. Successivamente si aggiunge la crema realizzata con le uova ed il pecorino ed alla fine si aggiunge il pepe, se è gradito.

 

SCARICA SUBITO LA RICETTA

CONDIVIDILA SU WHATSAPP

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione