CURARE LE PIANTE

Camelia secca: cosa fare per recuperarla

LEGGI IN 2'

Vedi la tua camelia secca, con le foglie che via via appassiscono e cadono. Potrebbe trattarsi di una fase naturale o potrebbe esserci un problema, qualcosa che non va. Vediamo, perciò, cosa fare per recuperare la pianta.

Per salvare la camelia secca, prova a fare una potatura. Elimina i rami che sono interamente secchi e taglia le foglie marroni o scure lasciandone una piccola parte. Usa delle forbici disinfettate con l'alcol e procedi con cautela e gradualità. Puoi provare a fare un controllo sullo stato della pianta facendo un piccolo taglio o grattando la corteccia con delicatezza, operazioni che ti consentono di vedere se c'è verde.

Pensa anche alle annaffiature e alla posizione. Forse hai annaffiato troppo la pianta o il terreno trattiene l'acqua o usi acqua calcarea. Se ti rendi conto che l'acqua è eccessiva, non annaffiare la pianta e controlla cosa succede.

Per quanto riguarda la posizione, sposta la camelia se si trova in una zona con correnti fredde oppure se si trova sotto il sole diretto. In effetti, alcune specie possono tollerare il sole, quindi, in questo caso, pensa se l'hai annaffiata a sufficienza.

Un’altra cosa da valutare è il rinvaso che potresti prendere in considerazione se ce n'è bisogno, ad esempio se la pianta è cresciuta troppo rispetto al vaso.

Cosa fare se la camelia è secca con le foglie marroni o annerite, come se presentassero delle scottature? Forse qualcosa è andato storto con il sole o la neve. Perciò, valuta di spostare la camelia, in base a quanto detto prima, oppure, per le prossime nevicate o per l'inverno successivo, ricordati di liberare la camelia dalla neve.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta