2019/11/14 00:47:2427230
2019/11/14 00:47:2448742

GRAVIDANZA

Come si calcola la data presunta del parto

LEGGI IN 2'

La gravidanza non dura realmente nove mesi, ma 40 settimane. Questa è il parametro di riferimenti che i medici hanno per monitorare tutto il corso della gestazione. Ma quando inizia? L'età gestazionale si riferisce al periodo che include l'intero processo di progettazione. E il processo inizia con il primo giorno del tuo ultimo periodo.

Sono poche le persone che conoscono esattamente la data del concepimento. Per determinare l' età approssimativa del bambino, devi tenere in considerazione il primo giorno delle tue ultime mestruazioni. Il concepimento dovrebbe essere avvenuto circa due settimane dopo (chi prima, chi ha bisogno di qualche giorno in più). Devi sapere che il concepimento può avvenire fino a 24 ore dopo l'ovulazione e non tutti i cicli durano esattamente 28 giorni. La stima precisa può avvenire solo grazie alle misurazioni durante l'ecografia: si potrà stimare la presunta data del parto durante la visita che potrebbe avvenire tra la quinta e la sesta settimana.

Esiste poi uno strumento molto comodo, usato dai medici e dalle ostetriche, per fare il calcolo manualmente. Si chiama regolo ostetrico, o rotella della gravidanza. È formato da due dischi sovrapposti, uno più grande e uno più piccolo, che possono ruotare l'uno rispetto all'altro. Entrambi sono graduati. Il disco più grande è suddiviso in 365 settori (i giorni dell'anno), raggruppati in 12 settori (i mesi dell'anno). Il disco più piccolo, invece, riporta le 40 settimane, raggruppati in trimestri. Facendo scorrere il disco piccolo su quello grande e usando il giorno dell'inizio dell'ultima mestruazione si può attenere indicatamene la data del parto.

Si parla di gravidanza a termine quando il parto avviene tra 37 e le 41 settimane, mentre viene detta gravidanza protratta (oltre il termine) quando il parto avviene a 42 settimane o oltre.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione