RICETTARIO

Caffè in forchetta: la ricetta del dolce al cucchiaio

  • DESSERT
  • REGIONALI
  • FACILE
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 6 PERSONE

  • 6 tuorli d'uovo grandi
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 3 tazzine di caffè ristretto
  • 1 bicchierino di rum

 

Se facciamo il caramello in casa:

  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di acqua
PREPARAZIONE

Il caffè in forchetta è un dolce al cucchiaio tipico di due regioni italiane, la Toscana e l’Emilia-Romagna, dove viene portato in tavola come fine pasto goloso e semplice. Si tratta infatti di un dessert che si fa molto facilmente con pochi ingredienti e anche piuttosto velocemente, fatto salvo per il tempo di cottura a bagnomaria.

Come il nome ci suggerisce, il caffè in forchetta è una sorta di budino a base di caffè, in cui però non ci sono latticini, quindi né latte né panna. Al contrario, troviamo tuorli d’uovo freschi, zucchero, rum, che rinforza l’aroma del caffè e caramello, che gli conferisce una sontuosa aria da panna cotta, pur mancando appunto la panna.

La salsa al caramello la possiamo fare da noi a casa, facendo sciogliere tre cucchiai di zucchero colmi in un pentolino con pochissima acqua, mescolando fino a quando il composto non ha raggiunto una consistenza densa ed un colore ambrato. In alternativa possiamo acquistare uno sciroppo al caramello già pronto.

La ricetta del caffè in forchetta

Come prima cosa, versiamo il caramello caldo, se appena fatto da noi, o lo sciroppo al caramello acquistato, sul fondo degli stampi da budino, avendo cura di coprire anche le pareti. In una ciotola sbattiamo i tuorli d’uovo insieme allo zucchero e quando diventano più chiari, aggiungiamo il caffè ristretto e il rum, sempre mescolando.

Versiamo negli stampi da budino, avendo cura di fare con delicatezza, per non smuovere troppo il caramello, dopo di che posizioniamo le cocotte in una teglia da forno riempita con acqua calda, in modo che il livello del liquido sia di poco più basso rispetto al contenuto degli stampini. Posizioniamo nella parte bassa del forno e cuociamo a 140° C per circa un’ora.

Il caffè in forchetta è pronto quando la superficie del dolce risulta compatta, il che significa che possiamo sfornare la teglia e passare al servizio. Il dessert va sformato quando si è raffreddato, mettendo il piattino da dolce sopra ogni stampo e rovesciando quest’ultimo per far uscire il contenuto, pronto per essere portato in tavola.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta