PSICOLOGIA

Quello che le parole non dicono

LEGGI IN 2'

Eppure è proprio sulla base di queste azioni volontarie che sviluppiamo sentimenti di attrazione, diffidenza o disagio nei nostri comuni rapporti umani: basti pensare che si è calcolato che la componente verbale nella comunicazione a quattr’occhi è inferiore al 35% mentre ben il 65% è di natura non verbale.

Distinguere e comprenderne il significato di questi segnali diventa quindi un vantaggio enorme per capire quello che il tuo patner non dice, le cose che nasconde e, talvolta, le emozioni di cui non è ancora consapevole.

Vediamo allora di scoprire alcuni di questi "messaggi".

Parlando di bugie, sono diversi i segnali che svelano un inganno. Ad esempio toccarsi il naso è uno dei gesti che si compiono inconsciamente quando si mente: questo accede perché, quando si dice il falso, la pressione sanguigna cresce e l’aumento di sangue al naso stimola le terminazioni nervose, creando un formicolio ed il cosiddetto "effetto pinocchio".

Altro segnale, tipico di chi mente, è quello di stropicciarsi un occhio con il dito: questo gesto rappresenta il tentativo da parte del cervello di non vedere l’inganno od il volto della persona a cui si mente. Se poi ti accorgi che il tuo patner tende a distogliere lo sguardo da te allora vuol dire che la bugia è davvero grossa e la paura di essere smascherato tanta.

Perciò quanto vedi che il tuo lui si stropiccia gli occhi o si tocca con insistenza il colletto, invitalo a spiegarsi : in questo modo, dicono gli studiosi, è più facile che lui sia indotto a tradirsi.

Ma nei mille gesti quotidiani ce ne sono alcuni ricorrenti che può essere utile conoscere e decodificare perché sono segnali di seduzione.  Ecco quindi quali segnali puoi inconsciamente inviare alla persona di cui sei attratta.

Mostrare il polso è, ad esempio, un forte segnale di seduzione: i polsi, infatti, sono una parte erotica del corpo femminile proprio perché in questa zona la pelle è molto delicata. Spruzzare il profumo sui tuoi polsi è un modo inconscio di attirare l’attenzione del maschio.

Ma anche toccarsi i capelli, mostrare il collo o mettere la propria borsa vicino all’uomo può significare che vorresti creare una intimità con la persona che ti interessa.

Se, infine, ami dondolare la scarpa sulla punta dei piedi facendola entrare ed uscire dalla calzatura, ricorda che stai lanciando un gesto forte di seduzione : questo infatti, a livello simbolico, è un gesto fallico che colpisce molti uomini.

La prossima volta che ti capita di compierlo, saprai perché lui ti sta osservando con tanto interesse.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta