PSICOLOGIA

Quello che gli uomini non capiscono

Uomini e donne: due mondi, due modi di pensare. Te ne sari accorta anche tu: le cose che per te sembrano ovvie, per lui molto spesso, nonostante tu abbia cercato di spiegare mille volte il tuo punto di vista, rimangono inspiegabili.
LEGGI IN 2'

Il guaio è che talvolta sono proprio le classiche differenze tra il mondo femminile e quello maschile a far scoppiare inutili discussioni anche tra le copie più affiatate.

Ed allora proviamo ad esaminare alcuni dei nostri comportamenti che a lui rimangono "misteriosi".

Ad esempio lui proprio non capisce come tu possa passare delle ore al telefono con le tue amiche a scambiarsi confidenze e consigli. La domanda che lui si pone è : "ma che cosa avranno da raccontarsi?".

In realtà gli uomini fanno fatica a capire che è nella natura delle donne entrare così in intimità in quanto difficilmente i maschi riescono ad avere un rapporto così stretto con i propri amici. Può scattare così in sentimento ingiustificato di gelosia verso le tue amiche.

Cosa fare? Prova a spiegargli che il sentimento di amicizia è per te prezioso e che rinunciare alle proprie amiche è qualcosa di sbagliato che non arricchisce la vostra coppia ma, anzi, può togliere la possibilità di guardare alle cose con occhi diversi.

Lui ti rimprovera di non riuscire ad affrontare una discussione senza metterti a piangere?

Molto spesso questo nostro modo di fare, anziché abbassare i toni della discussione, finisce con farlo arrabbiare ancora di più: molti uomini, infatti, giudicano il pianto una reazione esagerata ed eccessiva soprattutto durante un confronto verbale.

In realtà la donna non ha paura di dimostrare la nostra fragilità anche scoppiando in lacrime: per noi è più facile, infatti, lasciar trasparire i sentimenti.

La prossima volta cerca di fargli capire che bisogna avere il coraggio di essere come si è : chiedigli di aprirsi un po' di più, di comunicare quello che sente dentro di sé, e vedrai che la vostra coppia si sentirà più unita e solidale di prima.

Molte discussioni avvengono anche quando una donna è molto impegnata con il suo lavoro.

Capita così che il nostro compagno ci rimproveri  di parlare troppo del nostro lavoro e di non dedicare sufficiente attenzione al rapporto di coppia e questo accade soprattutto perchè l'uomo sente messo in discussione il suo potere.

Molto spesso, invece, la donna ha voglia di comunicare al partner i suoi problemi di lavoro: parlare dei colleghi, del capo che non ti apprezza o dei successi ottenuti è un modo di far trasparire le difficoltà che spesso dobbiamo superare per affermarci.

Monopolizzare la conversazione non è però corretto. Se vuoi evitare che lui si estranei quando parli del tuo lavoro, prova ad incoraggiarlo a parlare anche dei suoi problemi e delle sue ambizioni. Un confronto costruttivo non può che giovare alla vostra coppia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione