2019/08/26 03:46:5429504
2019/08/26 03:46:5433461

PSICOLOGIA

Quando una storia finisce

La tua storia d'amore è finita, ma affrontare la realtà è davvero difficile: trovare il coraggio di dirlo al patner è una decisione complicata anche quando sei tu che decidi di lasciare l'altro.
LEGGI IN 2'

Come affrontare allora tale momento?

Comincia prima di tutto a dare retta ai tuoi sentimenti più profondi: sfuggire dalla realtà, infatti, è del tutto inutile perché si finisce prima di tutto con ingannare se stessi.

Cerca di cogliere tutti quei segnali importanti che sino ad ora hai cercato di giustificare od ignorare: ciò ti permetterà di capire se la decisione che stai per prendere è giusta e di aiuterà ad affrontare tutte quelle paure che sino ad ora ti hanno bloccato. Il timore di rimanere sola, l'ansia di non riuscire a trovare di meglio e la paura della separazione  non sono facili da superare e possono spingerci a rinviare all'infinito una decisione che ormai è già maturata da tempo dentro di noi.

In questi casi può essere utile confrontarsi con una amica o con qualcuno che ti è vicino: chi ti conosce bene potrà aiutarti a fare chiarezza dentro di te.

Pensare alla fine di una storia d'amore come un fallimento personale è altrettanto sbagliato: la vita è fatta di periodi che si aprono e si chiudono ed anche per te ci saranno altre possibilità ed opportunità per amare e sentirti amata.

Pensa a questa come ad una tappa necessaria per la tua crescita personale:  riuscire a vivere un amore e a chiuderlo consapevolmente ti permetterà di conoscere e migliorare quella parte di te che può averti ostacolato in questa o nelle relazioni passate.

Ugualmente difficile è trovare il coraggio di comunicare la propria decisione al patner: quello che nella tua mente hai già immaginato milioni di volte diventa, infatti, molto più complicato nella realtà, con il risultato di rimandare ogni volta il momento dell'addio.

Fondamentale è quindi trovare il momento più giusto per parlare: scegli una situazione che ti permetta di affrontare il discorso con la maggiore calma possibile, parla con convinzione, cerca di dare al tuo lui la possibilità di replicare e di capire a fondo i motivi della tua decisione.

In questi casi non esistono purtroppo frasi o parole giuste: l'unico consiglio è quello di cercare di evitare accuse o recriminazioni che, in questa fase, sono del tutto inutili e possono rovinare solamente i ricordi del rapporto vissuto insieme.

Attenzione infine a cedere ai ricatti sentimentali: in questi casi la chiusura netta è senza dubbio la decisione migliore, anche se sicuramente la più difficile.

Per questo è sempre meglio evitare tutte quelle persone che sono abituate a vedervi come coppia e che potrebbero condizionarti o magari aumentare il senso di insicurezza che in questo particolare momento è del tutto normale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione